• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI ANGERA, 1 coordinatore in attività amministrativo-contabili

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di coordinatore in attivita' amministrativo-contabili, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, per l'area tributi. (GU n.30 del 16-04-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    17/05/2021
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    • Laurea del vecchio ordinamento in:
    - Economia e Commercio
    - Economia e Finanza
    - Giurisprudenza
    • Laurea Specialistica o Laurea Magistrale conseguita secondo il nuovo ordinamento in una delle classi cui
    risultano equiparate le lauree del vecchio ordinamento sopra elencate, ovvero:
    - 19/S Finanza;
    - 22/S Giurisprudenza;
    - 64/S Scienze dell'economia,
    - 71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni;
    - 84/S Scienze economico-aziendali,
    - 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
    - LM-16 Finanza.
    - LM-56 Scienze dell’economia;
    - LM – 63 Scienze delle pubbliche amministrazioni;
    - LM-77 Scienze economico-aziendali;
    - LMG/01 Giurisprudenza.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Angera
    Ufficio Personale
    Piazza Garibaldi, 14
    21021 ANGERA(VA)
    PEC comune.angera@pec.regione.lombardia.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale della Citta' di Angera, tel. 0331.930168 da lunedi' a venerdi' dalle 9,30 alle 12,30.
    www.comune.angera.va.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione
    Ai sensi dell’art. 10 del D.L. 44/2021, se perverranno un numero di domande superiori a n. 30, le prove concorsuali saranno precedute da una preselezione, ai fini dell’ammissione alle successive fasi concorsuali, consistente nella valutazione dei titoli di studio legalmente riconosciuti.
    ---
    PROVA SCRITTA E ORALE
    Ai sensi dell’art. 10 del D.L. 44/2021, la procedura concorsuale si articolerà in una prova scritta e in una prova orale sulle materie sotto indicate.
    PROVA SCRITTA
    A contenuto teorico pratico che, a giudizio della Commissione, potrà consistere nella trattazione di un tema, in un elaborato oppure in quesiti a risposta sintetica e/o casi pratici su uno o più argomenti previsti tra le materie oggetto delle prove.
    PROVA ORALE
    Consisterà in un colloquio avente ad oggetto le materie sottoelencate e sarà altresì finalizzata ad accertare la professionalità posseduta, a verificare l'attitudine alla posizione da ricoprire e a valutare il profilo motivazionale.
    ---
    Le prove verteranno sulle seguenti materie:
    ● Diritto amministrativo: ruoli, soggetti ed attività, con particolare riferimento alla disciplina del procedimento amministrativo e della responsabilità amministrativa;
    ● Nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione;
    ● Ordinamento degli Enti locali (D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.);
    ● Disciplina normativa in materia di contabilità pubblica, finanziaria ed economica D.Lgs. 118/2011;
    ● Normativa in tema di trasparenza e anticorruzione;
    ● Diritto accesso agli atti e al procedimento amministrativo (legge 241/90 e s.m.i.);
    ● Disciplina dei tributi comunali;
    ● Il regime sanzionatorio nei tributi locali (D.Lgs. 471/1997, D.Lgs. 472/1997, D.Lgs. 473/1997 e s.m.i.);
    ● Riscossione coattiva delle entrate comunali: modalità, linee e principi fondamentali.
    ● Disciplina del contenzioso tributario;
    ● Legge 212/2000 “Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente”;
    ● Rapporto di pubblico impiego, diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti pubblici;
    ● Normativa in materia di protezione dei dati personali in riferimento all’attività degli Enti Locali.