• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE, 2 posti di istruttore direttivo tecnico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, di cui un posto riservato ai volontari delle Forze armate. (GU n.30 del 16-04-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    16/05/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Titoli richiesti:
    a) possesso di uno del seguenti titoli di studio di cui al decreto ministeriale n. 270/2004 e le corrispondenti lauree di cui all'ordinamento decreto ministeriale n. 509/99 o all'ordinamento previgente come da tabelle allegate al decreto interministeriale 9 luglio 2009 o equipollenti o equiparati in base allo stesso decreto:
    lauree triennali: Ingegneria civile e ambientale (L-7); Ingegneria industriale (L-9); Scienze dell'architettura (L-17); Scienze e tecniche dell'edilizia (L-23);
    lauree magistrali: Ingegneria civile (LM-23); Ingegneria del sistemi edilizi (LM-24); Architettura del paesaggio (LM-3); Architettura e ingegneria edile-architettura (LM-4); Ingegneria elettrica (LM-28); Ingegneria della sicurezza (LM-26); Ingegneria dell'automazione (LM-25); Ingegneria elettronica (LM-29);
    b) possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione relativa al diploma di laurea posseduto;
    c) possesso della patente di guida, in corso di validita', di categoria «B».
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Castiglione delle Stiviere
    PEC protocollo@pec.comune.castiglione.mn.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Personale 0376 679238 - 257 dalle ore 9 alle ore 13 di ogni giorno lavorativo, escluso il sabato.
    www.comune.castiglione.mn.it
    Prove d'esame: 
    PRESELEZIONE
    Nell’ipotesi in cui pervenga un numero di domande di partecipazione superiore a 20, l'Amministrazione si riserva la possibilità di procedere a prova preselettiva sulle materie previste dal presente bando.
    ---
    Gli esami consisteranno in due prove scritte ed un colloquio.
    B1) PROVE SCRITTE - verteranno sul programma d’esame di cui all’articolo successivo e potranno consistere, a scelta della Commissione esaminatrice, in una delle seguenti tipologie: − svolgimento di un tema;
    − prova a contenuto teorico-pratico, in cui i candidati sono chiamati ad esprimere nozioni teoriche e valutazioni astratte applicate ai casi concreti; può essere costituita da studi di fattibilità relativi a programmi e progetti, o interventi e scelte organizzative anche di tipo gestionale, soluzione di casi, elaborazione di schemi di atti o provvedimenti o verbali, simulazione di interventi, accompagnati in termini significativi da enunciazioni teoriche o inquadrate in un contesto teorico, redazione di elaborati relativi a progetti tecnici sugli argomenti di cui all’articolo successivo;
    − prova per questionario consistente in una serie di domande alle quali i candidati dovranno rispondere in maniera sintetica e/o in una serie di domande con risposte predefinite a scelta multipla, anche a carattere attitudinale.
    B2) COLLOQUIO – verterà sul programma d’esame di cui all’articolo successivo e consisterà in un colloquio individuale nel corso del quale i candidati verranno chiamati a rispondere a domande mirate ad accertare le loro conoscenze, la padronanza degli argomenti, la capacità di sviluppare ragionamenti. Durante la prova orale il candidato verrà sottoposto all’accertamento della conoscenza della lingua inglese, mediante una semplice conversazione e/o la lettura e traduzione di un breve testo in lingua inglese.