• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIVERSITà DI BERGAMO, i ricercatore in 12/E3 - Diritto dell'economia

    Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 12/E3 - Diritto dell'economia, dei mercati finanziari e agroalimentari e della navigazione, per il Dipartimento di giurisprudenza. (GU n.30 del 16-04-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    17/05/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Alla procedura di selezione sono ammessi i candidati, anche cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea:
     in possesso di dottorato di ricerca (o titolo equivalente) conseguito in Italia o all’estero. Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia. L’equipollenza del titolo di dottorato conseguito all’estero è richiesta al MIUR ai sensi di quanto disposto dall’art. 74 del D.P.R. n. 382/1980. In alternativa, ai fini dell’ammissione al concorso, per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equivalenza ovvero la dichiarazione di avvio della richiesta di equivalenza al titolo di studio richiesto dal bando secondo la procedura di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 (cfr. sito web http://www.funzionepubblica.gov.it/strumenti-e-controlli/modulistica). In tal caso il candidato è ammesso con riserva alla selezione e, se dichiarato vincitore all’esito del concorso, prima di stipulare il contratto dovrà produrre attestazione dell’equipollenza/equivalenza del titolo fatto valere ai fini dell’ammissione.
     che abbiano:
    a) usufruito di contratti di cui all’art. 3 lettera a) dell’art. 24 della Legge 240/2010 di durata triennale; ovvero,
    b) conseguito l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di prima o di seconda fascia di cui all’articolo 16 della Legge 240/2010;
    c) usufruito per almeno tre anni dei contratti stipulati ai sensi dell’art. 1 comma 14 della Legge 230/2005; ovvero,
    d) usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi, di assegni di ricerca ai sensi dell'articolo 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, o di assegni di ricerca di cui all’articolo 22 della Legge 240/2010, o di borse post-dottorato ai sensi dell'articolo 4 della legge 30 novembre 1989, n. 398, ovvero di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri. Ai fini dell'ammissione alle procedure di selezione, gli assegni di ricerca di cui all'articolo 22 della legge n. 240/2010 sono equipollenti a quelli erogati ai sensi della previgente disciplina di cui all'articolo 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://pica.cineca.it/unibg/21rtdb003
    Contatta l'ente: 
    Dott. William Del Re, dirigente responsabile della Direzione personale, logistica e approvvigionamenti, in via dei Caniana n. 2 - 24127 Bergamo, tel. 035/2052876, indirizzo di posta elettronica: selezionipersonale@unibg.it - indirizzo pec: protocollo@unibg.legalmail.it
    www.unibg.it
    Prove d'esame: 
    Discussione pubblica