• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DEI SETTE LAGHI - VARESE, 1 otorinolaringoiatra

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di otorinolaringoiatria, per la struttura semplice dipartimentale audiovestibologia pediatrica. (GU n.28 del 09-04-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/05/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Laurea in Medicina e Chirurgia
    - Iscrizione all'Albo dell'Ordine dei Medici
    - Specializzazione nella disciplina di Otorinolaringoiatria
    oppure
    specializzazione equipollente alla disciplina di Otorinolaringoiatria
    oppure
    titolarità, alla data dell’1.2.1998, di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, con inquadramento nella qualifica di Dirigente Medico di 1° Livello – Disciplina di Otorinolaringoiatria
    Dove va spedita la domanda: 
    La presentazione della domanda di partecipazione dovrà avvenire, sempre entro il suddetto termine perentorio, esclusivamente mediante invio al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: protocollo@pec.asst-settelaghi.it.
    Contatta l'ente: 
    Ufficio concorsi dell'ASST Sette Laghi, presso Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi, viale L. Borri, 57 - 21100 Varese, telefono 0332/278917 - 278918 - 278919.
    www.asst-settelaghi.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d'esame sono fissate dall’art. 26 del D.P.R. n. 483/97 e precisamente:
    prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso, o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa.
    prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto
    prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.