• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI CONCESIO, 2 posti di poliziotto municipale

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di due posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.26 del 02-04-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    02/05/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Patente cat. B
    - Diploma di maturità
    Dove va spedita la domanda: 
    a) direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Concesio nei seguenti giorni e orari: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalla ore 09.30 alle ore 12.30, mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 17.30;
    b) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Concesio: Piazza Paolo VI, n. 1, 25062 CONCESIO;
    c) mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) – INTESTATA AL CANDIDATO – con invio all’indirizzo PEC del Comune: protocollo@pec.comune.concesio.brescia.it avendo cura di allegare il modulo di domanda e la documentazione richiesta in formato PDF.
    Contatta l'ente: 
    Settore Amministrativo – Ufficio Personale - del Comune di Concesio (Piazza Paolo VI n. 1 - tel. 030/2184140 - 113) dalle ore 9.00 alle ore 12.00 di ogni giorno non festivo escluso il sabato.
    www.comune.concesio.brescia.it
    Prove d'esame: 
    – MATERIE D’ESAME
    1. Ordinamento degli Enti locali – T.U.E.L. (D.Lgs. 267/2000) e Legge 241/90 e s.m.i.;
    2. Legislazione sulla depenalizzazione - Legge 689/81;
    3. Disciplina sulla circolazione stradale C. d. S. - D.Lgs 285/1992 ed infortunistica stradale;
    4. Ordinamento della Polizia Locale; Funzioni e compiti della polizia locale - Legge quadro n. 65/1986 e Legge Regionale Lombardia n. 6/2015 e s.m.i.;
    5. Legislazione in materia di Pubblica Sicurezza (TULPS);
    6. Nozioni di Polizia Amministrativa, Commercio, Ambiente;
    7. Testo Unico in materia edilizia (D.P.R. 380/2001);
    8. Nozioni di Diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
    9. Nozioni di Diritto processuale penale, con particolare riferimento all’attività di Polizia Giudiziaria;
    10. Diritti e doveri dei dipendenti comunali e Codice disciplinare del pubblico dipendente;
    11. Conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse ed in uso negli uffici comunali quali: gestione file, uso di programmi di elaborazione testi e foglio elettronico, tecniche di navigazione in internet, posta elettronica;
    12. Conoscenza di una lingua straniera: inglese.
    ---
    ➢ PRIMA PROVA SCRITTA: consisterà nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta chiusa o aperta riferiti agli argomenti indicati nel successivo art. 8. Qualora non si effettui la preselezione la prova scritta potrà consistere anche in un questionario a risposta multipla.
    ➢ SECONDA PROVA SCRITTA A CONTENUTO TEORICO-PRATICO: consisterà nella stesura di un elaborato e/o stesura di atti che consentano la verifica sia della preparazione tecnicoamministrativa, sia della conoscenza delle materie di cui ai punti da 1 a 12 indicati al successivo art. 8;
    ➢ PROVA ORALE: consistente in un colloquio individuale finalizzato a valutare il livello di conoscenza degli argomenti delle prove d’esame di cui ai punti da 1 a 12. Durante la prova orale si procederà altresì all’accertamento della conoscenza della lingua inglese e all’accertamento della capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici comunali.