• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione dei Comuni Valli e Delizie di Portomaggiore , 1 dirigente

    Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore risorse umane ed affari generali dell'Unione e comando parziale per la direzione del settore servizi alle persone del Comune di Portomaggiore. (GU n.25 del 30-3-2021)

    Requisiti: 
    Possesso di uno dei seguenti titoli di studio: a) diploma di laurea (dl – vecchio ordinamento): - Economia e Commercio - Giurisprudenza - Scienze politiche - Scienze statistiche oppure
    b) lauree specialistiche o lauree magistrali delle corrispondenti classi del d.m. 509/1999 e d.m. 270/2004 equiparate ai diplomi di laurea di cui al punto a) del vecchio ordinamento ai sensi del d.l. 9 luglio 2009;
    -- . Possesso patente di guida valida per la guida di autoveicoli (minimo patente cat. “B”);
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di ammissione alla selezione presentate e ntro il termine perentorio del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica IV Serie Speciale – Concorsi, a pena di esclusione, secondo una delle seguenti modalità:
    1) Tramite Posta Elettronica Certificata alla casella: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
    2) In modalità on line compilando l'apposito modulo, tramite l'apposita piattaforma, disponibile sul sito dell’Unione Valli e Delizie – www.unionevalliedelizie.fe.it, in AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE nella sezione Bandi di concorso. L’accesso alla compilazione avverrà dopo l’autenticazione tramite SPID, ai sensi del D.Lgs. 82/2005 e ss.mm. e ii (Codice dell’Amministrazione Digitale c.d. “CAD”).
    Contatta l'ente: 
    tel.0532/330357.
    Prove d'esame: 
    La PRIMA PROVA SCRITTA consisterà in un elaborato, sugli argomenti indicati nel presente avviso alla voce “ conoscenze tecniche e specifiche” volto alla stesura di una relazione, di uno o più pareri, della risposta ad uno o più quesiti a risposta articolata o sintetica o di una o più analisi di casi di studio, anche combinando le diverse tipologie elencate. Questa tipologia di prova è finalizzata a verificare le competenze normative e professionali dei/delle candidati/e nonché le capacità di risolvere correttamente problemi ed affrontare situazioni di grado complesso, nell’ambito del ruolo dirigenziale messo a selezione.
    La SECONDA PROVA SCRITTA consisterà nella redazione di studi di fattibilità e/o atti amministrativi relativi a programmi o progetti o interventi o scelte organizzative, individuazione di iter procedurali, soluzioni di casi pratici, simulazioni di interventi in un contesto teorico di riferimento. Questa tipologia di prova è finalizzata a valutare le capacità manageriali, organizzative, gestionali e progettuali e di autonomia nell’esecuzione delle attività indicate nel presente avviso alla voce “competenze trasversali”
    La PROVA ORALE consisterà in un colloquio volto all’approfondimento delle esperienze e conoscenze tecniche, delle capacità organizzative e delle competenze attitudinali indicate nel presente avviso alla voce “conoscenze tecniche e specifiche” e delle motivazioni al ruolo nonché l’attitudine all’espletamento delle funzioni dirigenziali.

    Le due prove scritte si svolgeranno nella stessa giornata, martedì 11 maggio 2021, dalle ore 9,30.
    La prova orale si svolgerà giovedì 20 maggio 2021 dalle ore 9,30.