• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Finale Ligure , 3 istruttore tecnico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.25 del 30-3-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    29/04/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    diploma di Geometra o titolo equipollente o superiore che assorbe tale titolo.
    - possesso della patente di guida di categoria B;
    Dove va spedita la domanda: 
    • consegna diretta all'Ufficio Protocollo del Comune, che rilascerà ricevuta, durante l'orario di apertura al pubblico. In funzione dell'emergenza da SARS-CoV2 sarà possibile accedere all'Ufficio Protocollo per la consegna a mano nei giorni di martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00);
    • spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento – o analoga modalità di agenzia di recapiti legalmente autorizzata - indirizzata al Comune di Finale Ligure, Via Pertica n. 29, 17024 Finale Ligure. Sulla busta contenente la domanda, il candidato dovrà aggiungere la dicitura “contiene domanda di concorso per Istruttore Tecnico”;
    • trasmissione a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo: comunefinaleligure@legalmail.it . In caso di invio con PEC il candidato dovrà sottoscrivere digitalmente la domanda; la domanda non necessita invece di firma nel caso in cui sia inoltrata da una casella PEC intestata al candidato le cui credenziali siano state rilasciate previa identificazione del titolare (c.d. PEC-ID). Il messaggio trasmesso a mezzo di posta elettronica certificata dovrà avere per oggetto: “Domanda di partecipazione al concorso per la copertura di posti di “Istruttore Tecnico”.
    Contatta l'ente: 
    tel. 019.6890.311 -273, e-mail: personale@comunefinaleligure.it
    Prove d'esame: 
    Le prove di concorso potranno essere precedute da preselezione ai sensi del vigente Regolamento sull'Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, qualora gli aspiranti superino il numero di 50 o qualora le circostanze lo richiedano.L'ammissione e l'esito della preselezione saranno comunicati ai candidati mediante la sola pubblicazione sul sito istituzionale www.comune.finaleligure.sv.it – Sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso.

    La selezione consisterà in: • Una prova scritta volta ad accertare il possesso delle competenze proprie e delle professionalità ricercate; potrà consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, nella predisposizione di uno o più schemi di atti amministrativi e/o tecnici, nella soluzione di un caso o una batteria di questi a risposta multipla o sintetica, o nella combinazione delle alternative considerate, sulle seguenti materie: Ordinamento sugli enti locali D.Lgs. n. 267/00 (TUEL); Principi generali e regole dell’attività amministrativa, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza e accesso agli atti (Legge n. 241/90, D.Lgs. n. 33/13, D.Lgs. n. 196/03 e s.m.i.); Codice di comportamento dei dipendenti pubblici; Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia (DPR 380/01) e smi.; Codice dei contratti (D.Lgs. n. 50/16 s.m.i., linee guida Anac, decreti attuativi) con particolare riferimento a: - Ruolo e compiti del responsabile unico del procedimento per appalti di servizi, lavori e forniture; - Procedure di affidamento per gli appalti di servizi, forniture e lavori; - Direzione e contabilità dei lavori pubblici (D.M. 49/18), computi metrici estimativi, analisi prezzi, capitolati speciali d’appalto, collaudo, verifica di conformità; Elementi di legislazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili (D.Lgs. n. 81/08); Normativa in materia di espropriazioni per pubblica utilità (D.P.R. n. 327/01 s.m.i.); Elementi di topografia, estimo, costruzioni.

    • Una prova orale che sarà strutturata su due fasi, come segue: 1) una prima fase orientata ad indagare il profilo psico attitudinale del concorrente in relazione allo svolgimento delle mansioni proprie del ruolo professionale ricercato. L'analisi sarà svolta da professionista psicologo, aggregato alla commissione giudicatrice ai sensi dell'art. 49/IV del Regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, richiesto di indagare le capacità psicologiche attitudinali proprie dell'Istruttore Tecnico, quali ad esempio: consapevolezza di sé e del ruolo, motivazione, flessibilità, risoluzione dei problemi, autocontrollo, gestione dello stress, lavoro di gruppo, ecc. 2) chi, fra i candidati ammessi all'orale, sosterrà con esito positivo l'indagine psico attitudinale sarà invitato a sostenere la seconda fase, volta ad integrare il giudizio sul livello di preparazione dell'aspirante; i quesiti verteranno sugli argomenti della prova scritta, nonché sulle seguenti materie: a) ordinamento degli enti locali; b) normativa in materia di procedimento amministrativo (trasparenza, semplificazione, accesso agli atti, trattamento di dati personali/particolari); c) diritti e doveri del dipendente pubblico e responsabilità collegate; d) elementi in materia di gestione del rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A. (Dec. Lgs. n. 165/2001, CCNL); e) elementi di diritto costituzionale.

    Le date e la sede delle singole prove (eventuale preselettiva, prova scritta, prova orale) saranno pubblicate esclusivamente sul sito istituzionale www.comune.finaleligure.sv.it – Sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso.