• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI GALLARATE, 1 istruttore direttivo tecnico

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D.1, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.24 del 26-03-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    26/04/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile￾Architettura o Ingegneria per /'Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento); oppure, Laurea Triennale DM 509/1999 classe 4 (Scienze dell’Architettura e dell’ingegneria Edile), classe 7 (Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale) e classe 8 (Ingegneria Civile e Ambientale); oppure Laurea Triennale DM 270/2004 classe L-17 (Scienze dell’Architettura), classe L-23 (Scienze e Tecniche dell’Edilizia), classe L-21 (Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale) e classe L-7 (Ingegneria Civile e Ambientale); oppure, Laurea Specialistica DM 509/1999, classe 4/S (Architettura e Ingegneria Edile), classe 28/S (Ingegneria Civile), classe 38/S (Ingegneria per l'ambiente e il territorio) e classe 54/S (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale); oppure, Laurea Magistrale DM 270/2004 classe LM-4 (Architettura e Ingegneria edile￾architettura), classe LM-23 (Ingegneria Civile), classe LM-24 (Ingegneria dei Sistemi edilizi), classe LM-26 (Ingegneria della Sicurezza), classe LM-35 (Ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe LM-48 (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale).
    Dove va spedita la domanda: 
    COMUNE DI GALLARATE - Ufficio Protocollo - Via Verdi, 2-21013 Gallarate
    protocollo@pec.comune.qallarate.va.it
    Contatta l'ente: 
    Comune di Gallarate (VA), servizio personale, via Verdi 2, tel. 0331/754415 (da lunedi' a venerdi' dalle ore 9,30 alle ore 12,30).
    www.comune.gallarate.va.it
    Prove d'esame: 
    L’esame consisterà in due prove scritte ed in una prova orale.
    Elementi di diritto costituzionale, con particolare riferimento al sistema delle fonti ed al Titolo V della Costituzione
    Ia prova scritta
    Elaborato a contenuto teorico dottrinale vertente sulle seguenti materie ovvero quesiti a risposta sintetica:
    Nozioni di diritto amministrativo, con particolare riguardo al procedimento amministrativo,
    diritto di accesso agli atti ed alla riservatezza dei dati personali;
    Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali;
    Codice degli appalti (D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.);
    Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. n. 62/2013);
    Legislazione in materia di anticorruzione, trasparenza e controlli interni;
    Elementi di contabilità pubblica;
    Normativa tecnica sulle costruzioni, sugli impianti e infrastrutture a rete;
    Espropriazione per pubblica utilità (testo unico 327/2001);
    Normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri (D.Lgs. n.81/2008);
    Progettazione, direzione lavori, contabilità e collaudo dei lavori di opere pubbliche, ivi comprese le infrastrutture a rete;
    Legislazione urbanistica statale e regionale (Regione Lombardia);
    Codice di beni culturali e del paesaggio;
    Nozioni in materia di beni demaniali e patrimoniali;
    Diritto penale (limitatamente a: Libro II, Titolo II - Capo I - Dei delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione - e Titolo VII, capo III - Della falsità in atti - del Codice Penale);
    Codice dell'Amministrazione digitale.
    ---
    2A prova scritta
    Consisterà in un elaborato teorico pratico sulle materie previste per la prima prova scritta
    ---
    Prova orale
    Colloquio finalizzato ad approfondire conoscenze, capacità professionali vertenti sulle materie delle prove scritte, nonché attitudini e competenze in relazione al profilo da ricoprire. In questa sede sarà effettuato l’esame del Curriculum vitae, l’accertamento sulla conoscenza della lingua inglese e sull’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.