• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI BOLTIERE, 1 poliziotto municipale

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per il servizio di polizia locale, riservato prioritariamente ai volontari delle Forze armate. (GU n.24 del 26-03-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    25/04/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma d’istruzione secondaria di secondo grado (Maturità)
    Possesso dei requisiti necessari per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza
    Possesso della patente di guida di categoria B
    Dove va spedita la domanda: 
    Indirizzata al Sindaco e fatta pervenire all’ufficio protocollo del Comune di Boltiere previo appuntamento al n. 035806161 int. 1,oppure spedita all’indirizzo PEC : comune.boltiere@postecert.it
    Contatta l'ente: 
    info@comune.boltiere.bg.it
    www.comune.boltiere.bg.it
    Prove d'esame: 
    Materie richieste, sia per le prove scritte sia per quella orale:
    - codice della strada e relativo regolamento di attuazione e altre norme complementari sulla circolazione stradale;
    - nozioni di infortunistica stradale;
    - depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo;
    - elementi normativi in materia di polizia commerciale, edilizia, amministrativa, sanitaria, ambientale;
    - nozioni sul Testo Unico delle Leggi di pubblica sicurezza e relativo regolamento di esecuzione;
    - nozioni sulla legislazione vigente in materia di armi, stupefacenti e immigrazione;
    - normativa della Regione Lombardia in tema di Polizia Locale e sicurezza urbana;
    - nozioni sulla Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale;
    - ordinamento degli Enti Locali con particolare riferimento al ruolo ed alle competenze del Comune;
    - elementi di diritto penale con particolare riferimento alla parte generale ed ai reati contro la Pubblica Amministrazione, la persona e il patrimonio;
    - elementi di diritto costituzionale e di diritto amministrativo;
    - elementi di procedura penale con particolare riferimento all’attività della Polizia Giudiziaria;
    - elementi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro (Decreto Legislativo 09.04.2008, n. 81 e s.m.i
    - conoscenze di base richiedibili ai lavoratori);
    - lingua inglese;
    - competenze informatiche di base (uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse).
    ---
    ll concorso è articolato per soli esami.
    Le prove consisteranno in:
    - un test preselettivo psicoattitudinale;
    - in due prove scritte, di cui una a contenuto teorico – pratico;
    - in una prova orale.
    ---
    Test Preselettivo Psicoattitudinale
    La prova avrà lo scopo di valutare le capacità logico verbali e matematiche e le attitudini verso un determinato tipo di lavoro. È prevista allo scopo di effettuare una scrematura dei candidati nella fase iniziale della selezione e al fine di costruire un profilo completo del candidato. La commissione esaminatrice sarà integrata con un esperto in materia di psicologia del lavoro o di selezione del personale.