• Accedi • Iscriviti gratis
  • AUSL di Latina , procedure di stabilizzazione, 3 posti di dirigente medico e comparto

    Procedure di stabilizzazione del personale precario per la copertura di tre posti di dirigente medico e comparto, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.23 del 23-3-2021)

    Requisiti: 
    Per il profilo professionale di C.P.S. Infermiere - Possesso si laurea triennale in Scienze Infermieristiche e/o Diploma universitario di Infermiere D. M. 14/09/1994 n. 739, ovvero Diplomi e Attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi del D. M. 27/07/2000 pubblicato sulla G.U.R.I. n. 191 del 17/08/2000; - Iscrizione all’Albo professionale autocertificata con dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR n. 445/2000,

    Per il profilo di C.P.S. Tecnico di Laboratorio Biomedico - Possesso di Laurea di I° Livello in Tecniche di Laboratorio Biomedico (classe L/SNT/3)- classe delle lauree in Professioni Sanitarie Tecniche), ovvero Diploma Universitario di TLSB di cui al DM 745 del 26/09/94, ovvero titoli equipollenti ai sensi del DM 27/07/2000 e s.m.i ovvero titoli conseguiti all’estero e riconosciuti equipollenti. - Iscrizione all’Albo Professionale dei Tecnici di Laboratorio Biomedico.

    Per il profilo professionale di Dirigente Medico – Organizzazione dei servizi sanitari di base. - Laurea in Medicina e Chirurgia; - Specializzazione nella Disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente/affine conseguita ai sensi del D. Lgs. 257/1991; - Iscrizione nell'albo dell'ordine dei Medici Chirurghi, autocertificata con dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR n. 445/2000,
    Dove va spedita la domanda: 
     collegarsi al sito https://www.ausl.latina.it/iscrizioneconcorsi;
     accedere al link “Se non sei ancora registrato clicca qui”;
    Contatta l'ente: 
    U.O.C. Reclutamento, contattando i seguenti numeri telefonici: 0773.655.6553, ovvero 0773.655.6502.
    Prove d'esame: 
    Per il profilo di Dirigente Medico di Organizzazione dei Servizi Sanitari di Base: Le prove di esame sono quelle previste dall’art. 26, comma 1, lettera a) e c), del DPR n. 483 del 10/12/1997; inoltre per detto profilo professionale, la prova orale potrà riguardare anche domande sul codice di comportamento dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni e comprenderà anche la conoscenza (obbligatoria) della lingua inglese, nonché l’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse in ambiente MS – Windows (Word, Excel), ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. n. 165/2001.

    Per il profilo di C.P.S. Infermiere e C.p.s. Tecnico di Laboratorio Biomedico Le prove di esame sono quelle previste dal D.P.R. n. 220/2001 e si sostanziano in:  una prova scritta vertente in una soluzione di quesiti a risposta sintetica in numero pari a 6, di cui 5 vertenti sulla disciplina o materia di competenza, 1 in materia di organizzazione sanitaria;
     una prova pratica diretta ad accertare le conoscenze tecnico professionali del candidato, le cui modalità di svolgimento saranno stabilite dalla commissione;
     una prova orale vertente sugli argomenti della prova scritta, conoscenza del codice di comportamento dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni, la conoscenza (obbligatoria) della lingua inglese, nonché l’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse in ambiente MS – Windows (Word, Excel), ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 165/2001.

    La data e la sede di espletamento della prova scritta verranno comunicate ai candidati almeno 15 giorni prima dell'inizio della prova medesima mediante pubblicazione sul sito web istituzionale della ASL Latina (www.asl.latina.it), Sezione “Avvisi e Concorsi”.