• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Pesaro , 1 specialista servizi culturali

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di specialista servizi culturali, categoria D, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.23 del 23-3-2021)

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    22/04/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    - conoscenza della lingua inglese;
    -. conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
    -Titoli di studio di seguito indicati:
    - Diploma di laurea in Conservazione dei beni culturali, Filosofia, Lettere, Storia, Storia e conservazione dei beni culturali e Lauree equipollenti o equiparate ai sensi della normativa vigente
    - Diploma di laurea, anche triennale, unitamente al titolo conseguito presso scuole professionali biennali o triennali per bibliotecari riconosciute dall’ordinamento vigente a livello regionale e nazionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    esclusivamente attraverso la procedura informatica, accedendo al portale istituzionale del Comune di Pesaro raggiungibile all'indirizzo http://www.comune.pesaro.pu.it/servizionline/ sezione Servizi on line - selezionando la voce Servizio Personale.
    Contatta l'ente: 
    Comune di Pesaro presso:
    sportello Informa&Servizi - l.go Mamiani n. 11 - tel. 0721/387400;
    InformaGiovani - tel. 0721/387775;
    Servizio relazioni di governance e politiche del personale -tel. 0721/387872-886.
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame consisteranno in due prove scritte ed in una prova orale ed avranno ad oggetto le seguenti materie: - “Codice dei Beni culturali e del Paesaggio” (D.L. 16 luglio 2020, n. 76 così come modificato dalla Legge 11 settembre 2020, n. 120); - Legislazione statale e regionale in materia di biblioteche e sistemi bibliotecari; - Catalogazione, indicizzazione e classificazione dei materiali librari e documentali; - Sistemi e modelli per la gestione della qualità, la misurazione dei servizi e la valutazione della biblioteca; - Nozioni di carattere generale sui principali canali di intervento dell’Unione Europea in relazione alle materie di cui ai punti precedenti; - Biblioteconomia e bibliografia, con riferimento alla gestione, all’organizzazione e al funzionamento della biblioteca di ente locale e al funzionamento delle reti di cooperazione tra biblioteche; - Principi e tecniche di gestione delle raccolte bibliografiche: metodologie per l’incremento, gestione, valorizzazione delle collezioni e revisione del patrimonio; - Ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.); - Normativa dei contratti nella Pubblica Amministrazione (D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.); - Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento alla disciplina del procedimento amministrativo e al diritto di accesso (Legge n. 241/1990); - Normativa sull’amministrazione digitale (D.Lgs. n. 82/2005); - Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013 e ss.mm.ii.); - Tutela della privacy nelle Pubbliche Amministrazioni (Regolamento Europeo 679/2016 e per quanto non modificato D.Lgs. n. 196/2003); - Principi in materia di trasparenza, prevenzione e repressione della corruzione (D.Lgs. n. 33/2013 e Legge n. 190/2012); - Conoscenza del sistema gestionale SOL (Sebina OpenLibrary) e della piattaforma di prestito digitale MLOL (MediaLibraryOnLine)

    La data della prima prova scritta è fissata per il giorno 5 maggio 2021 alle ore 9.00
    La data della seconda prova scritta è fissata per il giorno 5 maggio 2021. Terminata la prima prova, a seguire si svolgerà la seconda prova.
    La data della prova orale comprensiva anche dell’accertamento della lingua inglese e dell’uso di apparecchiature ed applicazioni informatiche è fissata a decorrere dal 24 maggio 2021 dalle ore 9.00.
    Preavviso di almeno 15 giorni sulla data fissata per l’inizio delle prove.