• Accedi • Iscriviti gratis
  • ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE VENEZIE DI LEGNARO, 1 tecnico sanitario di laboratorio biomedico

    Selezione pubblica per titoli, prova scritta ed eventuale colloquio, per la copertura di un posto di collaboratore professionale sanitario, tecnico sanitario di laboratorio biomedico, categoria D, a tempo determinato e pieno, da assegnare alla SCT6 - Bolzano. (GU n.20 del 12-03-2021)

    Requisiti: 
    1) Possesso di uno tra i seguenti titolo di studio:
     Laurea triennale di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico;  Diploma Universitario di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico conseguito ai sensi del Decreto Ministero della Sanità n. 745/1994;
     Diplomi ed attestati conseguiti in base alla normativa precedente e dichiarati equipollenti dal DM 27/07/2000;
    2) Iscrizione all’Albo della professione sanitaria di tecnico sanitario di laboratorio biomedico presso l’Ordine di cui all’art. 1 del Decreto del Ministero della Salute del 13 marzo 2018.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://izsvenezie.iscrizioneconcorsi.it/
    Contatta l'ente: 
    Tel. 049/8084246-154 (dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 12,30) oppure cpricci@izsvenezie.it o fdallacosta@izsvenezie.it
    www.izsvenezie.it
    Prove d'esame: 
    EVENTUALE PROVA PRESELETTIVA
    Qualora il numero delle domande lo renda necessario è facoltà della Commissione effettuare una prova preselettiva consistente in una serie di quesiti a risposta predeterminata sulle stesse materie oggetto delle successive prove selettive.
    ---
    PROVA SCRITTA
    La prova scritta potrà consistere nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o di quesiti a risposta predeterminata nelle seguenti materie:
     disinfezione e sanificazione degli ambienti di lavoro; sterilità e metodi di sterilizzazione;
     microbiologia generale;
     tecniche microbiologiche applicate alla identificazione di batteri, lieviti e muffe (comprese loro spore e tossine), patogeni e/o alteranti ed alla valutazione igienica degli alimenti di origine animale (carni fresche e lavorate - prodotti a base di carne, preparazioni di carne -, latte e derivati, uova ed ovoprodotti e prodotti della pesca) e dei mangimi ad uso zootecnico;
     nozioni e tecniche inerenti la valutazione dell’antimicrobico resistenza (AMR)
     metodi e reazioni siero immunologiche e tecniche virologiche applicate nella diagnosi di laboratorio; tecniche parassitologiche;
     tecniche necroscopiche/anatomopatologiche;
     tecniche parassitologiche applicate alla diagnostica veterinaria;
     preparazione dei terreni di coltura;
     nozioni sulle apparecchiature di base di Laboratorio;
     nozioni di base circa le metodiche di biologia molecolare;
     principi di sicurezza e buone pratiche di laboratorio;
     norme riguardanti la tutela dei lavoratori nei luoghi di lavoro(D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.);
     normativa vigente in tema di applicazione di un sistema di qualità;
     legislazione sanitaria con particolare riferimento alle leggi che regolano l’attività degli II.ZZ.SS.
    EVENTUALE COLLOQUIO
    L’eventuale prova colloquio verterà sulle stesse materie oggetto della prova scritta. Durante l’eventuale colloquio verrà accertata anche la conoscenza:
     delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
     della lingua inglese;
     delle fasi pre- e post- analitiche (conoscenze base in merito a trasporto, preparazione e conservazione dei campioni);
     della gestione dei dati sensibili.