• Accedi • Iscriviti gratis
  • MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE, 375 posti di collaboratore di amministrazione e 25 posti di collaboratore tecnico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di trecentosettantacinque posti di collaboratore di amministrazione, contabile e consolare, seconda area F2 e a venticinque posti di collaboratore tecnico per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra, seconda area F2. (GU n.16 del 26-02-2021)

    Requisiti: 
    Diploma di istruzione secondaria di secondo grado
    Dove va spedita la domanda: 
    https://PortaleConcorsi.esteri.it/
    Contatta l'ente: 
    https://www.esteri.it/mae/it/
    Prove d'esame: 
    Prova preselettiva
    Qualora il numero delle domande lo renda necessario, e' facolta' dell'Amministrazione effettuare una prova preselettiva, comune ai codici di concorso di cui al precedente art. 1, comma 1 del presente bando, della durata di sessanta (60) minuti, consistente in sessanta (60) quesiti a risposta multipla e a correzione automatizzata, ai fini della verifica: a) della conoscenza degli elementi di diritto pubblico con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego; b) della buona conoscenza ed uso della lingua italiana; c) della buona conoscenza ed uso della lingua inglese; d) della conoscenza base degli strumenti di office automation; e) della capacita' logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale.
    ---
    Le prove d'esame consistono in due prove scritte volte ad accertare le conoscenze teorico-pratiche ed una prova orale.
    ---
    Le prove scritte, gestite con procedura analoga a quella della prova preselettiva, consistono in quesiti a risposta multipla, a correzione automatizzata, e si articolano per ciascun codice di concorso come segue:
    codice 01 - Profilo professionale di collaboratore di amministrazione, contabile e consolare
    a) la prima prova consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare le conoscenze teorico-pratiche del candidato nelle materie che seguono: elementi di diritto pubblico con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego; elementi di diritto consolare; elementi di contabilita' di Stato; b) la seconda prova consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare la buona conoscenza e l'uso della lingua inglese da parte del candidato. codice 02 - Profilo professionale di collaboratore tecnico per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra
    a) la prima prova consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare le conoscenze teorico-pratiche del candidato in materia di informatica, telecomunicazioni e cifra;
    b) la seconda prova consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare la buona conoscenza e l'uso della lingua inglese da parte del candidato.
    ---
    La prova orale verte, per ciascun codice di concorso, sulle materie oggetto delle prove scritte di cui al precedente articolo nonche' su:
    codice 01 - Profilo professionale di collaboratore di amministrazione, contabile e consolare
    a) ordinamento del Ministero degli affari esteri e della cooperazione intemazionale;
    b) elementi di geografia;
    c) altra lingua straniera veicolare da scegliersi tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, russo, portoghese, cinese e giapponese di cui al precedente art. 3, comma 2, lettera 1;
    d) prova pratica di informatica per accertare la conoscenza e la capacita di uso dei principali programmi di scrittura, calcolo, comunicazione, presentazione.
    codice 02 - Profilo professionale di collaboratore tecnico per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra
    a) ordinamento del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale;
    b) elementi di geografia;
    c) elementi di diritto pubblico con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego;
    d) elementi di contabilita' di Stato;
    e) altra lingua straniera veicolare da scegliersi tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, russo, portoghese, cinese e giapponese di cui al precedente art. 3, comma 2, lettera 1;
    f) prova pratica di informatica per accertare la conoscenza e la capacita' di uso dei principali programmi di scrittura, calcolo, comunicazione, presentazione.
    ---
    Prova facoltativa in lingua straniera
    I candidati possono chiedere nella domanda di ammissione alle prove concorsuali di sostenere una prova facoltativa orale in una lingua a scelta tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, russo, portoghese, cinese e giapponese, ad esclusione della lingua prescelta per la prova orale.