• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Nove , 1 istruttore direttivo contabile

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.11 del 9-2-2021)

    Requisiti: 
    a) diploma di laurea vecchio ordinamento (ante DM 509/1999) in “Economia e commercio”, “Economia aziendale”, “Economia politica”, “Scienze politiche”, “Scienze economiche statistiche e sociali”, “Scienza statistiche ed economiche”, “Scienze statistiche e attuariali”, “Scienze dell’Amministrazione”, “Giurisprudenza”
    oppure
    b) laurea magistrale appartenente ad una delle seguenti classi:
    • LM16 “Finanza”
    • LM56 “Scienze dell’economia”
    • LM62 “Scienze della politica”
    • LM63 “Scienze delle pubbliche amministrazioni”
    • LM77 “Scienze economico-aziendali”
    • LM-82 “Scienze statistiche”
    • LM-83 “Scienze statistiche attuariali e finanziarie”
    • LMG-01 “Giurisprudenza”
    oppure
    c) laurea specialistica appartenente ad una delle seguenti classi:
    • 19/S “Finanza”
    • 64/S “Scienze dell’economia”
    • 70/S “Scienze della politica”
    • 71/S “Scienze delle pubbliche amministrazioni”
    • 84/S “Scienze economico-aziendali”
    • 91/S “Statistica economica, finanziaria ed attuariale”
    • 22/S “Giurisprudenza”
    oppure
    d) laurea triennale o di primo livello (L) appartenente ad una delle seguenti classi:
    • L14 “scienze dei servizi giuridici”;
    • L16 “scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione”;
    • L18 “scienze dell’economia e della gestione aziendale”;
    • L33 “scienze economiche”;
    • L36 “scienze politiche e delle relazioni internazionali”
    • L41 “statistica”

    possedere la patente di guida di categoria non inferiore alla B in corso di validità.
    Dove va spedita la domanda: 
    esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo PEC del Comune di Nove comune.nove@kpec.it , allegando una copia dei documenti richiesti (solo formato PDF).
    Contatta l'ente: 
    ufficio personale del Comune di Nove, piazza G. De Fabris n. 4, tel. 0445/597550, e-mail: finanziario@comune.nove.vi.it oppure contabilita.commercio@comune.nove.vi.it - Pec: comune.nove@kpec.it
    Prove d'esame: 
    Il programma d'esame verterà sui seguenti argomenti: - Ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000); - Ordinamento finanziario e contabile degli Enti Locali (D. Lgs. 267/2000 e D.Lgs. 118/2011); - Elementi di diritto amministrativo, anche con riferimento alle norme in materia di procedimento amministrativo (L. 241/1990); - Nozioni di normativa fiscale con particolare riferimento agli Enti Locali; - Nozioni sul testo unico del pubblico impiego (D.Lgs. 165/2001); - Cenni sulla normativa sulle società partecipate dagli enti locali (D.Lgs. 175/2016); - Cenni sul codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 50/2016); - Cenni sulla normativa in materia di anticorruzione e trasparenza (D.Lgs. 190/2012 – D.Lgs. 33/2013); - Cenni sulla tutela della privacy nelle Pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. 196/2003 e regolamento U.E. 679/2016); - Nozioni di diritto penale, con riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione.

    Prove d’esame. Le prove d'esame, che potranno riguardare tutte le materie del programma sopra indicato, saranno le seguenti:
    - una prova scritta di contenuto teorico nella quale il candidato esprime cognizioni dottrinali, normative, valutazioni, ecc;
    - una prova pratica che può essere costituita da soluzioni di casi, elaborazioni di dati, predisposizione di schemi di atti, simulazioni di interventi, anche con l’uso di computer;
    - una prova psico-attitudinale e motivazionale che consisterà nella somministrazione di test psico-attitudinali e/o in uno o più colloqui con psicologi e/o esperti nella selezione del personale, secondo le modalità indicate nelle norme tecniche allegate al presente bando e che potranno essere pubblicate anche successivamente al bando stesso.
    - una prova orale che consisterà in un colloquio individuale sulle materie indicate nel programma d’esame, integrato da eventuali domande di natura conoscitiva, attitudinale e motivazionale. Nel corso del colloquio sarà accertata la conoscenza della lingua inglese. In occasione del colloquio saranno altresì accertate le conoscenze e capacità informatiche. Ai fini della determinazione del voto relativo alla prova orale si terrà conto del giudizio sull’esito del colloquio, del giudizio sulla conoscenza della lingua straniera e sulle conoscenze e capacità informatiche.