• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università per Stranieri di Siena , 1 professore di prima fascia, SC 10/F1 - Letteratura italiana

    Valutazione comparativa per la chiamata di un professore di prima fascia, settore concorsuale 10/F1 - Letteratura italiana, per il Dipartimento di Ateneo per la didattica e la ricerca. (GU n.10 del 5-2-2021)

    Requisiti: 
    a) candidati che abbiano conseguito l’abilitazione nazionale ai sensi dell’art. 16 della L. 240/2010, per il settore concorsuale e per le funzioni oggetto del procedimento, ovvero per funzioni superiori purché non già titolari delle medesime funzioni superiori; b) candidati che abbiano conseguito l’idoneità ai sensi della Legge 210/1998 per la fascia dei professori ordinari, limitatamente al periodo di durata dell’idoneità stessa; c) professori di I fascia in servizio presso altri Atenei; d) studiosi stabilmente impegnati all'estero in attività di ricerca o insegnamento a livello universitario in posizioni di livello pari a quelle oggetto del bando, sulla base delle tabelle di corrispondenza definite dal MIUR.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione alla procedura di chiamata dovrà essere redatta utilizzando lo schema di cui all’allegato A al presente bando e indirizzata al Rettore dell’Università per Stranieri di Siena, e inviata per posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: unistrasi@pec.it.

    La domanda può inoltre essere presentata mediante spedizione postale tramite raccomandata con avviso di ricevimento oppure consegnata direttamente presso l’Università per Stranieri di Siena, Piazza G. Amendola n. 29 (Siena) - Segreteria Generale (stanza n. 112) - nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00; il martedì e giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 15.30. La data di acquisizione delle istanze è stabilita e comprovata dalla data di invio della mail nel caso di invio tramite PEC.
    Contatta l'ente: 
    Area risorse umane dell'Ateneo - tel. 0577 240153/151/157, e-mail: risorseumane@unistrasi.it
    Prove d'esame: 
    La Commissione procede alla valutazione comparativa delle candidature sulla base dei criteri predeterminati dalla Commissione stessa in riferimento ai criteri generali di valutazione indicati nel bando e comunque nel rispetto degli standard qualitativi riconosciuti a livello internazionale e degli ulteriori elementi previsti dal Dipartimento, esprimendo un giudizio motivato relativamente alla valutazione di:  pubblicazioni scientifiche;  curriculum;  attività didattica.