• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università di Salerno, 4 ricercatore

    Procedure di selezione per la copertura di quattro posti di ricercatore a tempo determinato, di cui tre a tempo definito e uno a tempo pieno, vari settori concorsuali, per il Dipartimento di scienze umane, filosofiche e della formazione. (GU n.9 del 2-2-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    04/03/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Dottorato di ricerca o titolo equivalente.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://pica.cineca.it/unisa/2021-aric-58/domande/
    Contatta l'ente: 
    ufficio reclutamento e organico - coordinamento personale docente, ai numeri telefonici 089 966213 - 089 966203 - e per questioni di carattere informatico 089 966212 - e-mail ufficioconcorsi@unisa.it
    Prove d'esame: 
    La Commissione giudicatrice nella prima seduta, che si può svolgere anche per via telematica, previa dichiarazione dei singoli componenti della insussistenza delle cause di incompatibilità e di assenza di conflitto di interessi, predetermina i criteri per la valutazione preliminare comparativa del curriculum, dei titoli e della produzione scientifica, ivi compresa la tesi di dottorato (Criteri per la valutazione preliminare). La Commissione predetermina, altresì, i parametri per l’attribuzione di un punteggio analitico ai titoli e a ciascuna delle pubblicazioni presentate dai candidati ammessi alla discussione (Criteri per la valutazione definitiva). La Commissione consegna i criteri adottati al responsabile del procedimento, il quale ne assicura la pubblicità, almeno sette giorni prima della prosecuzione dei lavori della commissione, sul sito web di Ateneo. Decorsi i sette giorni dalla data di pubblicazione dei criteri, la Commissione effettua la valutazione preliminare comparativa dei candidati, con motivato giudizio analitico sul curriculum, sui titoli e sulla produzione scientifica, ivi compresa la tesi di dottorato, secondo criteri e parametri, riconosciuti anche in ambito internazionale, individuati con Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 243 del 25 maggio 2011, adottato in attuazione dell’art. 24 comma 2 lettera c) della Legge 240/2010 specificati nei successivi artt. 8 e 9 del presente bando.