• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Terni , 18 istruttore di vigilanza

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di diciotto posti di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, con riserva di quattro posti a favore dei volontari delle Forze armate e di cinque posti a favore del personale interno. (GU n.7 del 26-1-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    18
    Scadenza: 
    25/02/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale
    - essere in possesso di patente di abilitazione alla guida di categoria “A” (senza limitazioni relative alla potenza o cilindrata del veicolo da condurre) e “B”, oppure di sola categoria “B” se la patente è stata rilasciata anteriormente al 26.4.1988;
    Dove va spedita la domanda: 
    - Essere consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Terni, con sede in Piazza M. Ridolfi n. 1 Terni. Come termine di presentazione vale la data del timbro dell’Ufficio Protocollo.
    - Tramite servizio postale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, in busta chiusa, con l’indicazione del mittente e riportando la seguente dicitura: "Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 18 posti di istruttore di vigilanza – categoria “C” con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato (vigente CCNL del Comparto Funzioni locali)” al seguente indirizzo: Comune di Terni, Piazza M. Ridolfi n. 1 - 05100 Terni. Come termine di presentazione vale la data del timbro dell’Ufficio Postale accettante.
    - A mezzo di posta elettronica certificata, intestata al candidato, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Terni: comune.terni@postacert.umbria.it, specificando nell’oggetto "Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 18 posti di istruttore di vigilanza, categoria “C”, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato (vigente CCNL dell’area del Comparto Funzioni locali)”. La spedizione della domanda effettuata dal candidato dalla propria casella di PEC verso la casella di PEC dell’Amministrazione ha il valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno e, pertanto, fa fede la data di spedizione da parte del candidato. Tutti gli allegati trasmessi saranno ritenuti validi solo se inviati in un formato non modificabile.
    Contatta l'ente: 
    tel. 0744/549681 - 0744/549670
    Prove d'esame: 
    PROVA DI EFFICIENZA FISICA I candidati ammessi alle prove di efficienza fisica dovranno presentarsi muniti di idoneo abbigliamento e dovranno consegnare, a pena di esclusione dalla procedura, un valido certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica per l’atletica leggera, conforme al DM 18/02/1982 e ss.mm.ii. rilasciato da medici appartenenti alla Federazione Medico Sportiva Italiana, ovvero a strutture sanitarie pubbliche o private convenzionate che esercitano in tali ambiti come medici specializzati in medicina dello sport.
    PROVA SCRITTA La prova scritta verterà sui seguenti argomenti: - Diritto amministrativo con particolare riguardo all’ordinamento degli enti locali; - Nozioni di diritto e procedura penale;- Sistema delle violazioni amministrative con particolare riguardo alle violazioni alle norme sulla circolazione stradale, dei regolamenti comunali e/o delle norme di polizia annonaria, di igiene dell’ambiente, dell’edilizia, e di sanità.
    PROVA PRATICA La prova è diretta ad accertare il grado di conoscenze teoriche e della preparazione teorico-pratica dei candidati in relazione alle funzioni attinenti all’attività di polizia locale.
    PROVA ORALE Consistente in un colloquio interdisciplinare sulle materie previste nella prova scritta, oltre a: - Elementi di Diritto costituzionale; - Diritti e doveri e responsabilità dei dipendenti comunali; - Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità e la promozione della trasparenza nella pubblica amministrazione; - Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro; - Normativa in materia di privacy.
    Le date e la sede di svolgimento delle prove saranno oggetto di successiva pubblicazione all’Albo Pretorio on line del Comune di Terni e sul Sito istituzionale dell’Ente, nella Sezione Amministrazione trasparente, alla pagina “Bandi di concorso". Detta pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.