• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI BADIA POLESINE, 1 istruttore direttivo culturale

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo culturale, categoria D (GU n.4 del 15-01-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    15/02/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Laurea di primo livello (L) appartenente a una delle seguenti classi del nuovo ordinamento universitario (D.M. n. 270/2004): - classe L-1 – Beni culturali - classe L-10 – Lettere, o alle stesse equiparate; ovvero - laurea magistrale (LM) appartenente alla classe LM-5 Archivistica e biblioteconomia del nuovo ordinamento universitario (D.M. n. 270/2004) o alla stessa equiparate;
    Dove va spedita la domanda: 
    COMUNE DI BADIA POLESINE
    PEC: segreteria.comune.badiapolesine.ro@pecveneto
    Contatta l'ente: 
    Ufficio segreteria - tel. 0425 53671.
    www.comune.badiapolesine.ro.it
    Prove d'esame: 
    Prova scritta: 9 marzo 2021 alle ore 11,30.
    Prova pratica: 9 marzo 2021 alle ore 14,30.
    Prova orale: 12 marzo 2021 alle ore 11,00.
    ---
    PROVA SCRITTA
    Consisterà nella formulazione di domande a risposta sintetica nelle materie oggetto di esame:
    - legislazione in materia di beni culturali;
    - ordinamento e gestione delle biblioteche pubbliche e degli enti locali;
    - legislazione regionale in materia di biblioteche, sistemi bibliotecari e servizi della biblioteca di pubblica lettura;
    - catalogazione, indicizzazione e classificazione dei materiali librari e documentali;
    - progettazione e gestione dei servizi bibliotecari;
    - attività di promozione della lettura;
    - archivistica generale con particolare riferimento al concetto di archivio, alle sue diverse tipologie ed alle sue partizioni, al concetto di documento, all’amministrazione archivistica, alla formazione dell’archivio ed ai relativi strumenti di gestione, all’ordinamento e allo scarto dei documenti di archivio; repertoriazione dei documenti;
    - gestione degli eventi culturali, turistici e sportivi;
    - diritto amministrativo, con particolare riferimento alle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi (L. 241/1990);
    - ordinamento degli enti locali (D. Lgs. n. 267/2000);
    - disciplina del rapporto di pubblico impiego, codice di comportamento e codice disciplinare, istituti contrattuali (D. Lgs. 165/2001 e CCNL Comparto “Enti locali”);
    - nozioni sulla trasparenza (D. Lgs. 33/2013), anticorruzione (L. 190/2012), protezione dei dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D. Lgs. 196/03 e s.m.i.).
    ---
    PROVA PRATICA
    Consisterà nella redazione di un atto inerente alle materie oggetto di esame e al profilo del posto messo a concorso, o nell’analisi e/o soluzione di un caso concreto relativo alle mansioni previste per il posto oggetto del concorso.
    ---
    PROVA ORALE
    Si articolerà nella formulazione di domande volte ad accertare la conoscenza delle materie oggetto di esame, nonché della lingua inglese e della lingua francese e delle nozioni di base inerenti all’utilizzo degli strumenti e applicazioni informatiche più diffuse (editor di testo, fogli di calcolo, data base, posta elettronica, etc.) nonché a valutare la padronanza nell’uso del web e delle risorse multimediali.