• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Bollate , 1 educatore asilo nido

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di educatore asilo nido, categoria C1. (GU n.3 del 12-1-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    27/01/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    titoli di studio: • laurea triennale in Scienze dell'educazione nella classe L19 a indirizzo specifico per educatori dei servizi educativi per l'infanzia; • laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, integrata da un corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari.
    Sono altresì validi, come previsto dal D. Lgs n. 65/2017, i titoli previsti dalla normativa regionale, D.G.R. 9 marzo 2020 – n. XI/2929 “Revisione e aggiornamento dei requisiti per l’esercizio degli asili nido: modifica della d.g.r. 11 febbraio 2005, n. 20588”, purché conseguiti prima del 31.05.2017: • diploma di maturità magistrale/liceo sociopsicopedagogico; • diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio; • diploma di dirigente di comunità • diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di Comunità infantile; • operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia - vigilatrice di infanzia – puericultrice; • laurea in scienze dell'educazione o della formazione, psicologia, sociologia; • educatore professionale socio-pedagogico in possesso del diploma di laurea classe L-19 Scienze dell’educazione e della formazione ad indirizzo specifico per servizi per l'infanzia; • LM‐50 Programmazione e Gestione dei servizi educativi; • LM‐57 Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua; • LM‐85 Scienze pedagogiche o LM‐93 Teorie e metodologie dell'e‐learning e della media education, della laurea in scienze dell'educazione/formazione, psicologiche o sociologiche
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione ai concorsi è presentata entro 15 giorni dalla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale, esclusivamente per via telematica, attraverso piattaforma digitale messa a disposizione dell’ente, raggiungibile sul sito del Comune: WWW.COMUNE.BOLLATE.MI.IT nella sezione INFO E SERVIZI/CONCORSI E MOBILITÀ/ Avviso di concorso pubblico per la copertura di n. 1 posto – Educatore Asilo Nido (categoria C – categoria economica C1). Per la partecipazione al concorso, il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato e registrarsi nella piattaforma attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID).
    Contatta l'ente: 
    servizio gestione risorse umane e controllo di gestione ai numeri telefonici 02/35005390/489 o alla mail personale@comune.bollate.mi.it
    Prove d'esame: 
    Le prove scritte e orali si terranno nei tempi e nei luoghi indicati sul sito web istituzionale del Comune di Bollate (www.comune.bollate.mi.it) con un preavviso di almeno 10 giorni consecutivi. La pubblicazione dell’avviso avverrà, con valore di notifica: - nella sezione Amministrazione trasparente/bandi di concorso/concorsi e graduatorie in corso - nella sezione: INFO E SERVIZI/CONCORSI E MOBILITÀ/ Avviso di concorso pubblico per la copertura di n. 1 posto – Educatore Asilo Nido (categoria C – categoria economica C1). La mancata presentazione alle prove verrà ritenuta a tutti gli effetti quale espressa rinuncia al concorso e con essa il procedimento iniziato con l'istanza di partecipazione dovrà intendersi concluso.

    PROVA SCRITTA La prova scritta avrà contenuto teorico-pratico, e sarà volta a verificare la capacità dei candidati di esprimere nozioni teoriche e/o valutazioni astratte a partire dall’analisi di situazioni concrete, mediante la somministrazione di domande a risposta multipla di cui una sola giusta e domande a risposta aperta. Durante lo svolgimento della prova scritta i candidati non potranno consultare libri, pubblicazioni, appunti di qualsiasi genere. Non è ammesso l'uso di telefoni cellulari, apparecchiature elettroniche e/o informatiche portatili, che dovranno essere consegnati alla Commissione esaminatrice prima dell'inizio delle prove d'esame.
    PROVA ORALE La prova consisterà in un colloquio e concorrerà ad approfondire la conoscenza del candidato eda valutare le sue attitudini e le sue competenze in relazione al profilo da ricoprire ed alle attività da svolgere.