• Accedi • Iscriviti gratis
  • Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti , 1 aspirante pilota

    Concorso pubblico per la copertura di un posto di aspirante pilota nella Corporazione dei piloti del porto di Milazzo. (GU n.3 del 12-1-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    13/03/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. abilitazione di "Comandante su navi di stazza pari o superiore a 3000 GT" senza limitazioni di stazza ovvero del titolo di Capitano di Lungo Corso di cui all'abrogato art. 248 del Regolamento per l’esecuzione del Codice della Navigazione; a pena di esclusione, i certificati emessi da uno degli Stati membri dell'Unione Europea che accertano tali qualifiche sono ritenuti validi qualora corredati da convalida, effettuata nei modi previsti dal Decreto Legislativo 12 maggio 2015, n. 71, che ne attesti il riconoscimento;
    2. cittadinanza italiana o di altro Stato dell'Unione Europea, purché il candidato abbia adeguata conoscenza della lingua italiana dimostrata con la certificazione C1 Common European Framework of Reference for Languages rilasciata da ente accreditato;
    3. sei anni di navigazione in servizio di coperta su navi italiane e/o estere, di cui almeno tre di navigazione come Ufficiale di coperta su navi mercantili di stazza lorda non inferiore a 1500 GT oppure come Ufficiale di Vascello su navi militari di dislocamento non inferiore alle 500 tonnellate, e almeno uno come primo ufficiale su navi mercantili di stazza lorda non inferiore alle 1500 GT o come ufficiale in seconda su navi militari di dislocamento non inferiore alle 500 tonnellate; non è valida la navigazione effettuata su navi addette ai servizi portuali e locali;
    4. requisiti fisici e psichici necessari per l'espletamento del servizio di pilotaggio previsti dal D.M. del 21 Dicembre 1981, da accertare dalla Commissione di cui comma 1 dell'art. 103 del Regolamento per l’esecuzione del Codice della Navigazione;
    5. non aver riportato condanne per reati dai quali sia derivata l'interdizione dai titoli o dalla professione marittima per oltre due anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione al concorso, conforme al modello allegato al presente bando (Allegato 1), redatta in maniera chiara e leggibile in carta semplice e sottoscritta dall'interessato, deve essere presentata entro e non oltre sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale alla Capitaneria di porto di Milazzo - Via Molo Marullo 6 - Milazzo (ME) secondo le seguente modalità:
    1. raccomandata con avviso di ricevimento. La domanda si intende presentata nei termini qualora spedita entro i predetti sessanta giorni: a tal fine fa fede la data risultante dal timbro con data dell'ufficio postale accettante;
    2. direttamente alla Capitaneria di Porto di Milazzo, durante l'orario di ricevimento al pubblico, il cui ufficio di protocollo provvede a rilasciare al candidato ricevuta attestante la data di presentazione della domanda;
    3. invio attraverso propria casella di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo cp-milazzo@pec.mit.gov.it. La domanda va sottoscritta secondo le modalità indicate dall'art. 65 D. Lgs. 7 marzo 2005 n. 82, per la data di presentazione della domanda fa fede, ai sensi dell' art. 6 D.P.R. 11 febbraio 2005 n. 68, la data contenuta nella ricevuta dell'accettazione della domanda.
    Contatta l'ente: 
    Capitaneria di porto di Milazzo - Via Molo Marullo n. 6 - 98057 Milazzo (ME) - Tel. 0909281110.
    Prove d'esame: 
    I candidati sono quindi sottoposti alla prova orale diretta ad accertare la conoscenza pratico-professionale della lingua inglese, sulla quale la commissione esprime un giudizio di idoneità senza alcun voto. Le sedute degli esami orali sono pubbliche, fatte salve particolari esigenze esplicitate e motivate dalla commissione di concorso.