• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, 1 direttore medico pneumologo

    Conferimento dell'incarico di dirigente medico di struttura complessa, disciplina di malattie dell'apparato respiratorio, area medica specialistica, per l'Unita' operativa di pneumologia dell'Ospedale di Trento. (GU n.2 del 08-01-2021)

    100 Quiz in lingua inglese

    Il manuale propone al candidato 100 test a risposta multipla con commento volti  alla preparazione della sezione di lingua inglese dei concorsi pubblici.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,49
    € 2,99
    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    13/01/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Iscrizione all’albo professionale; l’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione alla selezione, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
    b) Anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina di Malattie dell’apparato respiratorio o disciplina equipollente, e specializzazione nella stessa disciplina o in una disciplina equipollente ovvero anzianità di servizio di dieci anni nella disciplina.
    Dove va spedita la domanda: 
    Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari – Servizio Acquisizione e Sviluppo – Via Degasperi n. 79 - 38123 Trento
    PEC apss@pec.apss.tn.it
    Contatta l'ente: 
    Amministrazione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari - Via Degasperi, 79 - 38123 Trento. Telefono: 0461/904084 - 904085 - 904092 - 904095.
    www.apss.tn.it
    Prove d'esame: 
    Il colloquio è diretto alla valutazione delle capacità professionali del candidato nella specifica disciplina, con riferimento anche alle esperienze professionali documentate nel curriculum, nonché all’accertamento delle capacità gestionali, organizzative e di direzione del candidato stesso con riferimento all’incarico da svolgere.