• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI PESCIA, 1 istruttore informatico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore informatico, categoria C, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.2 del 08-01-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/02/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    A) Diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) di perito in informatica e telecomunicazioni o diploma di maturità scientifica – indirizzo scienze applicate;
    oppure
    B) qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) congiuntamente al possesso
    del Diploma di istituto tecnico superiore rilasciato dagli ITIS Area 6 “Tecnologie della informazione e della comunicazione” e riconosciuti dal MIUR;
    oppure
    C) uno fra i seguenti titoli (il cui possesso assorbe la mancanza dei titoli di cui ai precedenti punti A e B);
    Laurea triennale in scienze e tecnologie informatiche (L-31 DM 270/04 o classe 26 DM 509/99);
    Laurea specialistica (LS – DM 509/1999) conseguita in una delle seguenti classi:
    - Informatica (23/S);
    - Ingegneria dell’automazione (29/S);
    - Ingegneria delle telecomunicazioni (30/S);
    - Ingegneria elettronica (32/S);
    - Ingegneria gestionale (34/S);
    - Ingegneria informatica (35/S);
    Laurea magistrale (LM – DM 270/2004) conseguita in una delle seguenti classi:
    - Informatica (LM/18);
    - Ingegneria del’automazione (LM/25);
    - Ingegneria della sicurezza (LM/26);
    - Ingegneria delle telecomunicazioni (LM/27);
    - Ingegneria elettronica (LM/29);
    - Ingegneria gestionale (LM/31);
    - Ingegneria informatica (LM/32);
    - Sicurezza informatica (LM/66);
    - Tecniche e metodi per la società dell’informazione (LM/91).
    Diploma di laurea vecchio ordinamento in:
    - Informatica;
    - Scienze dell’informazione;
    - Ingegneria delle telecomunicazioni;
    - Ingegneria elettronica;
    - Ingegneria informatica;
    - Ingegneria gestionale;
    - lauree equipollenti ex lege.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Pescia Piazza Mazzini n. 11 - 51017 Pescia (PT)
    PEC comune.pescia@legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale del Comune di Pescia, tel. 0572/492229 - 234.
    www.comune.pescia.pt.it
    Prove d'esame: 
    PRESELEZIONE
    Qualora motivate esigenze di carattere organizzativo e di speditezza del procedimento concorsuale lo richiedano, il bando di concorso può prevedere lo svolgimento di una prova preselettiva, consistente nella soluzione di un questionario a risposta multipla predefinito, che verterà sulle materie oggetto delle prove di concorso, oltre a quesiti di cultura generale.
    ---
    L’esame consisterà in un prova scritta e in una prova orale e, nell’ambito della prova orale, in una prova di idoneità attitudinale.
    ---
    Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:
    - gestione e sviluppo di pagine web;
    - elaborazione ed esecuzione di test funzionali, prestazionali, di sicurezza, di applicazioni software;
    - nozioni fondamentali su application server e altre componenti middleware;
    - nozioni fondamentali di gestione documentale;
    - gestione e ottimizzazione di database relazionali;
    - attività sistemistiche informatiche, conduzione e configurazione di apparati di rete e di sistemi in contesti
    di data center virtuali e cloud;
    - data privacy e sicurezza informatica anche in relazione al GDPR 2016/679;
    - nozioni fondamentali in materia di Amministrazione digitale (D.Lgs. 82/2005 ss.mm. e relativi
    provvedimenti di attuazione, Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica amministrazione e relativi provvedimenti di attuazione);
    - progettazione, gestione e manutenzione delle reti di trasmissione dati;
    - installazione, configurazione e gestione dei principali sistemi operativi per client e server;
    - elementi di architetture costituite da macchine virtuali (VMWARE, VirtualBox);
    - conoscenza dei principali RDBMS ed elementi generali di query SQL;
    - gestione e controllo dei processi di sicurezza logico-fisica per il funzionamento e l’esercizio delle reti;
    - criteri tecnici e organizzativi di massima per la predisposizione del sistema di sicurezza atti a garantire la salvaguardia dei dati;
    - sviluppo di processi di dematerializzazione documentale, utilizzo della firma digitale ed erogazione di servizi on line;
    - elementi sull’ordinamento degli Enti Locali e sul procedimento amministrativo e diritto d’accesso (D.Lgs. 18.08.2000, n. 267 e Legge 7.08.1990, n. 241);
    - principi in materia di ordinamento degli Enti Locali ed appalti pubblici di forniture e servizi;
    - nozioni fondamentali in materia di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro;
    - principi fondamentali in materia di diritto penale e reati contro la Pubblica amministrazione.