• Accedi • Iscriviti gratis
  • Azienda Socio-Sanitaria Ligure 5 di La Spezia , 1 dirigente medico, disciplina radiodiagnostica

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina radiodiagnostica, a tempo indeterminato, con competenze nel settore di senologia e di interventistica. (GU n.1 del 5-1-2021)

    Requisiti: 
    1. Diploma di laurea in Medicina e Chirurgia;
    2. Specializzazione nella disciplina di Radiodiagnostica, ovvero in una delle discipline riconosciute equipollenti o affini,
    3. Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi.
    Dove va spedita la domanda: 
    • consegna a mano all’Ufficio Protocollo dell’Azienda: Via Fazio, 30 (piano I) – 19121 La spezia, esclusivamente nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 13,00. Qualora il giorno di scadenza del presente bando cada nella giornata di sabato, l’eventuale invio della domanda in tale giorno dovrà avvenire mediante raccomandata A/R.
    • tramite servizio pubblico postale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: Azienda Sociosanitari Ligure n. 5 – S.C. Gestione Risorse Umane – Via Fazio n. 30 – 19121 La Spezia. La data di spedizione è comprovata dal timbro e data dell’Ufficio Postale accettante. L’Amministrazione non assume responsabilità in ordine alla documentazione inviata a mezzo del servizio postale.
    • Mediante casella di posta elettronica certificata (PEC), intestata al candidato, al seguente indirizzo: concorsi@pec.asl5.liguria.it .
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi dal lunedi' al venerdi' dalle ore 10,00 alle ore 12,00 all'ufficio selezione del personale dell'Azienda, via B. Fazio n. 30 - La Spezia, tel. 0187/533519.
    Prove d'esame: 
    a) prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzioni di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa
    b) prova pratica: 1) su tecnica e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; per le discipline dell’area Chirurgica la prova, in relazione anche al numero dei candidati, si svolge su cadavere o materiale anatomico in sala autoptica, ovvero con altra modalità a giudizio insindacabile della Commissione; 2) la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.
    c) prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Inoltre il colloquio verterà anche su elementi di informatica e sulla conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese.