• Accedi • Iscriviti gratis
  • AUSL di Viterbo , 6 dirigente medico, disciplina di neuropsichiatria infantile

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti di dirigente medico, disciplina di neuropsichiatria infantile, a tempo indeterminato. (GU n.100 del 29-12-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    6
    Scadenza: 
    28/01/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Laurea in Medicina e Chirurgia;
    b) Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso oppure in disciplina equipollente o affine(D.M. 30.01.1998 e D.M. 31.01.98);
    c) In alternativa alla specializzazione di cui al punto b) iscrizione a partire dal terzo anno del corso di formazione specialistica nella disciplina oggetto del concorso;
    d) Iscrizione al rispettivo albo dell’ordine dei medici chirurghi con dichiarazione sostitutiva
    Dove va spedita la domanda: 
    ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, presente nel sito https://aslvt.iscrizioneconcorsi.it
    Contatta l'ente: 
    ufficio concorsi, tel. 0761/236786 - 0761/237331.
    Prove d'esame: 
    La Commissione dispone, complessivamente, di 100 punti così ripartiti:
     20 punti per titoli
     80 punti per le prove d’esame
    I punti per le prove d’esame sono così ripartiti:
     30 punti per la prova scritta
     30 punti per la prova pratica
     20 punti per la prova orale
    I punti per la valutazione dei titoli sono ripartiti fra queste categorie:
     titoli di carriera punti 10
     titoli accademici e di studio punti 3
     pubblicazioni e titoli scientifici punti 3
     curriculum formativo e professionale punti 4

    I candidati saranno convocati attraverso la pubblicazione di un avviso almeno 15 giorni prima dello svolgimento della prova scritta sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sul sito web dell’ASL di Viterbo, attraverso la pubblicazione di un avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sul sito web dell’ASL di Viterbo almeno 15 giorni prima della prova pratica e attraverso la pubblicazione di un avviso sul sito web aziendale almeno 20 giorni prima della prova orale. I candidati assenti alle prove d’esame nei giorni, ore e sedi prestabiliti saranno considerati rinunciatari al concorso, quale che sia la causa dell’assenza, anche indipendente dalla loro volontà.