• Accedi • Iscriviti gratis
  • Regione Abruzzo , 2 Regione Abruzzo

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di dirigente informatico, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.99 del 22-12-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    05/02/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Diploma di laurea “vecchio ordinamento” (DL) ovvero Laurea Specialistica (LS) o Laurea magistrale (LM) in: Fisica, Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Elettronica, Matematica, Scienze dell’Informazione, Statistica e Informatica per l’Azienda, Scienze Statistiche, Demografiche e Sociali, Scienze Statistiche e Attuariali, Scienze Statistiche ed Economiche, Statistica, o titoli equipollenti (tra i titoli accademici del vecchio ordinamento) ed equiparati secondo la normativa vigente (per le equiparazioni si fa riferimento al Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2009 n. 233 e specificamente sono equiparati tutti i diplomi delle corrispondenti classi DM 509/99 (colonna 3) e DM 270/04 (colonna 4) della tabella di equiparazione - fonte: https://www.miur.gov.it/equipollenze-ed-equiparazioni-tra-titoli-accademici-italiani1.v
    Dove va spedita la domanda: 
    presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l'apposito modulo elettronico sul sistema informatico regionale denominato “Sportello Digitale Regione Abruzzo” e utilizzando il seguente indirizzo: https://sportello.regione.abruzzo.it
    Contatta l'ente: 
    servizio organizzazione - ufficio selezione e formazione, email: concorsi@regione.abruzzo.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso consiste in:
    a) due prove scritte;
    b) una prova orale;
    c) l’accertamento della conoscenza della lingua inglese al livello B1 (QCER).
    Le prove vertono sulle seguenti materie: - organizzazione aziendale; management pubblico; - pianificazione, programmazione e controllo dell’azione amministrativa; - gestione delle risorse umane e finanziarie, con particolare riferimento alle tecniche direzionali, ai sistemi di valutazione dei risultati e della perfomance; - disciplina del lavoro pubblico; - diritto amministrativo e diritto costituzionale; - normativa in materia di trattamento dei dati personali; - normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza; - nozioni di diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti; - nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; - nozioni di ordinamento finanziario e contabile; - Information Technology e linee guida per la progettazione, l’organizzazione, il coordinamento e la gestione di processi di service desk in ambito di PA. - Teorie, metodi e linguaggi per la progettazione, la gestione e l’interrogazione di basi di dati relazionali; - Tecniche di analisi, progettazione e test di processi digitali con particolare attenzione al ridisegno dei servizi pubblici come delineato nel piano triennale AGID 2019/2021. - Tecniche per la progettazione di sistemi distribuiti, applicazioni web e applicazioni mobili. - Sicurezza informatica, misure minime di sicurezza ICT per le pubbliche amministrazioni. (Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri 1° agosto 2015) - CIRCOLARE AGID 18 aprile 2017, n. 2; organizzazione dei Servizi ICT nella PA con particolare riguardo: o al Codice dell’Amministrazione Digitale (D.lgs. 82/2005).