• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI MANTOVA, 1 istruttore amministrativo contabile

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore delle attivita' amministrative e contabili, categoria C, a tempo pieno e determinato mediante contratto di formazione e lavoro della durata di dodici mesi, per il settore affari generali e istituzionali. (GU n.96 del 11-12-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    11/01/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Diploma di Scuola Media Superiore (Maturità)
    - Età compresa tra i 18 e i 32 anni non compiuti alla data di scadenza del termine previsto per la presentazione delle domande
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Mantova - Settore Affari Generali e Istituzionali, Servizio Risorse Umane - via Roma n° 39 - 46100 Mantova
    PEC risorse.umane@pec.comune.mantova.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio gestione risorse umane e organizzazione (telefono 0376 338286/376889/338329/338283).
    www.comune.mantova.gov.it
    Prove d'esame: 
    Prova preselettiva
    L’Amministrazione potrà sottoporre i candidati a prova preselettiva in relazione al numero delle domande pervenute. L’eventuale preselezione consisterà in un test sulle materie d’esame e/o su argomenti di cultura generale, costituito da quesiti a risposta multipla.
    ---
    1^ prova - PROVA SCRITTA a contenuto teorico. La prima prova scritta consiste nella somministrazione di test a risposta multipla e/o nella redazione di un elaborato, un parere, una relazione, su un tema, eventualmente articolati in più argomenti o quesiti, finalizzati a verificare la specifica conoscenza delle materie sotto indicate.
    ---
    2^ prova - PROVA SCRITTA a contenuto teorico-pratico. La seconda prova scritta è diretta ad accertare, mediante l’esame e la risoluzione di un caso pratico e/o la redazione di atti amministrativi, la conoscenza e l’attitudine del candidato all’analisi delle problematiche giuridico-amministrative tipiche del profilo di “Istruttore delle attività amministrative e contabili” e la capacità di proporre soluzioni coerenti, attendibili ed in linea con l’ordinamento.
    ---
    3^ prova - PROVA DI ACCERTAMENTO della conoscenza della lingua inglese. Il Candidato dovrà dimostrare di saper sostenere correttamente una semplice conversazione nella lingua inglese e/o di saper leggere e tradurre un breve testo in lingua inglese.
    ---
    4^ prova - PROVA DI ACCERTAMENTO, a contenuto teorico-pratico, della conoscenza dell'uso di apparecchiature e di applicazioni informatiche tra le più diffuse (Word, Excel, ambiente Windows, strumenti di navigazione Internet). Il Candidato in possesso della patente europea del computer del tipo ECDL Full Standard, da far risultare nella domanda, non dovrà sostenere la predetta prova e sarà automaticamente ammesso a sostenere la successiva prova orale.
    ---
    5^ prova - PROVA ORALE. Consisterà in un colloquio tendente ad accertare la conoscenza delle materie sotto riportate, mediante la somministrazione di quesiti e/o casi da analizzare e risolvere, e le capacità logiche, attitudinali, relazionali del candidato.
    ---
    Materie delle prove scritte e della prova orale:
    − Ordinamento degli Enti Locali ed elementi di ordinamento finanziario e contabile degli Enti locali (D.Lgs. 267/2000 s.m.i.; D. Lgs. 118/2011 s.m.i.)
    − Diritto pubblico e amministrativo; Legge 241/90 s.m.i.; norme in materia di anticorruzione, trasparenza e accesso civico (L. 190/2012 s.m.i. e D. Lgs. 33/2013 s.m.i.);
    − Disciplina degli appalti e affidamenti di servizi e forniture, in particolare sotto soglia (Codice dei contratti pubblici di cui al D. Lgs. 50/2016 s.m.i. e linee-guida dell’Autorità nazionale anticorruzione); nozioni sulle piattaforme informatiche per affidamenti e gare Sintel e Mepa;
    − Nozioni in materia di protezione dei dati personali (Regolamento (Ue) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio e D. Lgs. 196/2003 s.m.i.);
    − Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni pubbliche (D.Lgs.165/2001 s.m.i.);
    − Contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale del comparto Funzioni locali; Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013) e Codice di comportamento dei dipendenti del Comune di Mantova (reperibile sul sito internet dell’Ente);
    − Codice dell’amministrazione digitale (D. Lgs. 82/2005 e s.m.i.);
    − Processi di dematerializzazione e informatizzazione delle procedure inerenti all’Ufficio;
    − Disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000);
    − Elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione e di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.