• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Anacapri , 3 istruttore tecnico

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, con riserva ai volontari delle Forze armate. (GU n.94 del 1-12-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    02/01/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Titolo di studio: - Diploma di scuola secondaria di secondo grado di perito edile o geometra, o di maturità professionale (5 anni) in analogo indirizzo; oppure titolo “assorbente” tra quelli di seguito elencati:
    - Diploma di laurea del vecchio ordinamento: Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria Edile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione Territoriale e Urbanistica, Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale, Politica del Territorio, Urbanistica;
    - Diploma di laurea di laurea magistrale della classe D.M. 270/04 nuovo ordinamento: LM-3 Architettura del Paesaggio, LM-4 Architettura ed ingegneria Edile-Architettura, LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio, LM-48 Pianificazione Territoriale ed Urbanistica;
    - Diploma di laurea specialistica della classe D.M. 509/99: 3/S Architettura del paesaggio, 4/S Architettura e Ingegneria edile, 28/S Ingegneria civile, 38/S Ingegneria per l’ ambiente e il territorio, 54/S Pianificazione territoriale ed urbanistica e ambiente;
    - Diploma di laurea triennale di primo livello: L17 Architettura, L07 Ingegneria edile o civile, L21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambiente
    Dove va spedita la domanda: 
    esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (p.e.c.) intestata al candidato (es: nome.cognome@pec.it), al seguente indirizzo protocollo.comunedianacapri@pec.it La p.e.c. dovrà indicare nell’oggetto “domanda di ammissione al concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di tre posti di Istruttore tecnico – Categoria C1.
    Contatta l'ente: 
    Comune di Anacapri - Tel. 0818387228 - e-mail resp.settorefinanze@comunedianacapri.it
    Prove d'esame: 
    PROGRAMMA  Ordinamento delle Autonomie Locali con particolare riferimento alle funzioni e ai compiti del Comune  Legislazione (nazionale e regionale) in materia di urbanistica, edilizia privata, patrimonio, ambiente, lavori pubblici Legislazione in materia di sicurezza sul lavoro (D.Lgs 81/2008)  Legislazione in materia di procedimenti espropriativi per pubblica utilità (D.P.R. 327/2001)  Legislazione in materia di contratti pubblici (D.Lgs n. 50/2016)  Nozioni di estimo, contabilità lavori e topografia  Catasto (terreni, fabbricati, aggiornamento catastale  Sistemi Informativi Territoriali  Linee Guida dell’Autorità Nazionale Anticorruzione  Normativa in materia di installazione e segnalazione cantieri stradali  Elementi di diritto civile, amministrativo e costituzionale  Principi, strumenti e regole dell’attività amministrativa, con particolare riguardo a tipologie e forme degli atti, procedimento amministrativo, trasparenza (D.Lgs 241/1990, D.Lgs 33/2013)  I delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione  Accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, con particolare riguardo a software GIS (Geomedia, Autocad Map,…) e CAD  Verifica pratica applicativa della conoscenza e dell’utilizzo degli strumenti informatici e delle applicazioni più diffuse (pacchetto Office per Windows XP, programma Internet Explorer, programma Outlook Express per la spedizione elettronica)

    PROVE SCRITTE Prima prova scritta: elaborato scritto o quiz a risposta multipla sulle materie di cui al programma d’esame. Nel caso di svolgimento di elaborato scritto è consentito utilizzare i codici, i dizionari e i testi di legge non commentati. Alla seconda prova scritta verranno ammessi i candidati che hanno ottenuto una votazione di almeno 21/30. Seconda prova scritta: elaborato tecnico-pratico sulle materie di cui al programma d’esame (potrà consistere in un elaborato o nella predisposizione di un provvedimento amministrativo su argomenti di competenza del profilo professionale ovvero vertere sulle materie previste per la prima prova scritta, con eventuale commento sui presupposti normativi).
    PROVA ORALE: la prova orale consisterà in un colloquio sulle materie di cui al programma di esame.