• Accedi • Iscriviti gratis
  • ARPA Puglia , 1 dirigente ambientale geologo

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente ambientale geologo, a tempo pieno ed indeterminato, per la sede di Taranto. (GU n.92 del 24-11-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    24/12/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: o DIPLOMA DI LAUREA (DL) in Scienze Geologiche conseguito, secondo il vecchio ordinamento universitario, o corrispondente; o LAUREA SPECIALISTICA (LS) in Scienze Geologiche (classe 86/S), conseguita secondo l’ordinamento universitario di cui al D.M. n. 509/99, o corrispondente; oLAUREA MAGISTRALE (LM) in Scienze e Tecnologie Geologiche (classe LM-74), conseguita secondo l’ordinamento universitario di cui al D.M. n. 270/04.
    - Essere in possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione di geologo
    - Anzianità di servizio effettivo di almeno cinque anni corrispondente alla medesima professionalità richiesta dal bando prestato in Aziende o Enti che applicano il CCNL Sanità nella posizione funzionale cat. D o D Senior
    Dove va spedita la domanda: 
    a) A mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.) all’indirizzo concorsi.arpapuglia@pec.rupar.puglia.it, riportante nell’oggetto la dicitura “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI UNA UNITÀ DI PERSONALE – PROFILO DI DIRIGENTE AMBIENTALE GEOLOGO”
    b) A mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Direttore Generale dell’ARPA Puglia, Corso Trieste n. 27, 70126 – Bari;
    c) Consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo dell’ARPA Puglia, sito in Bari al Corso Trieste n. 27, dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00. In tali ultimi due casi, le domande devono riportare sulla busta il mittente nonché la dicitura “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI UNA UNITÀ DI PERSONALE – PROFILO DI DIRIGENTE AMBIENTALE GEOLOGO”.
    Contatta l'ente: 
    Servizio gestione risorse umane dell'ARPA Puglia - corso Trieste n.27 - 70126 Bari. Tel. 080/5460501 - 0805460512 - 0805460506 secondo i seguenti orari: lunedi' - venerdi' dalle ore 11,00 alle ore 13,00.
    Prove d'esame: 
    Il diario delle prove d’esame, scritta, pratica e orale, nonché la sede di espletamento sarà comunicato ai candidati ammessi, esclusivamente, mediante avvisi pubblicati nella sezione concorsi del sito internet istituzionale www.arpa.puglia.it/web/guest/concorsi, con un preavviso di almeno 15 giorni (quindici) dall’inizio della prova scritta e della prova teorico-pratica e di almeno 20 giorni (venti) dall’inizio della prova orale, con valore di notifica a tutti gli effetti e non sarà data, pertanto, ulteriore comunicazione in merito.

    PROVA SCRITTA: relazione/elaborato/tema o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica relativi alle materie di seguito indicate: a) Tipologie di controllo delle emissioni in acqua e suolo; b) Tecnologie di contenimento delle emissioni (acqua e suolo); c) Metodologie di rilevazione degli impatti sulle matrici ambientali; d) Norme in materia di Autorizzazione Unica Ambientale e Autorizzazione Integrata Ambientale e modalità di attuazione; e) Elementi di valutazione tecnica delle tecnologie applicate ed applicabili e delle modalità di pianificazione e attuazione dei controlli e monitoraggi integrati degli insediamenti produttivi; f) Normativa ambientale comunitaria, nazionale, e regionale
    PROVA PRATICA: elaborato tecnico di carattere applicativo sulle stesse materie della prova scritta.
    PROVA ORALE: colloquio sulle materie oggetto delle prove scritta e pratica mirante ad accertare la preparazione e la professionalità dei candidati nonché l’orientamento all’attività gestionale, di progetto e all’attitudine ad organizzare il lavoro in squadra, per processi, e per obiettivi.