• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI, 2 posti di poliziotto municipale

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di due posti di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.91 del 20-11-2020)

    Modifica e riapertura dei termini della selezione pubblica per la copertura di due posti di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.1 del 5-1-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    04/02/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Diploma di istruzione secondaria di secondo grado
    - Essere in possesso dei requisiti per il conferimento della qualità di Agente di Pubblica Sicurezza
    - Patente di guida di categoria B
    Dove va spedita la domanda: 
    Ufficio Protocollo del Comune di Terranuova Bracciolini Piazza della Repubblica, 16
    PEC protocollo.terranuovabracciolini@cert.legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Tel. 055919471
    Fax 0559199656
    Email protocollo@comune.terranuova-bracciolini.ar.it
    www.comune.terranuova-bracciolini.ar.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso sarà espletato in base alle procedure di seguito indicate, che si articolano attraverso le seguenti fasi:
    a) una prova preselettiva, secondo la disciplina dell’articolo 6 (Prova preselettiva), ai fini dell’ammissione alla prova scritta, che l’Amministrazione si riserva di svolgere se il numero dei candidati che hanno presentato domanda di partecipazione al concorso è pari o superiore a 50;
    b) due prove selettive scritte, secondo la disciplina dell’articolo 7 (Prove scritte), riservata ai candidati che hanno superato la prova preselettiva di cui alla lettera a);
    c) una prova selettiva orale, secondo la disciplina dell’articolo 8 (Prova orale e stesura della graduatoria finale di merito), riservata ai candidati che hanno superato le prove scritte di cui alla lettera b)
    ---
    1° Prova scritta
    La prima prova scritta può consistere nel rispondere a quesiti a domanda aperta oppure nella stesura di un elaborato nelle materie previste dal presente bando e di seguito indicate.
    ---
    2° Prova scritta
    La seconda prova scritta può consistere nella redazione di un elaborato teorico-pratico e/o relazione o percorsi operativi e/o soluzioni di casi e/o stesura di schemi di atti amministrativi relativi alle medesime materie previste per la prima prova scritta. La prova potrà altresì consistere in una combinazione degli stessi lavori elencati sopra. Le prove scritte verteranno sulle seguenti materie:  Codice della strada (D.Lgs n. 285/1992) e relativo regolamento di esecuzione ed attuazione (D.P.R. n. 495/1992) e norme sulla circolazione stradale  Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge n. 689/81)  Elementi normativi in materia di commercio e attività produttive, inclusa la normativa regionale  Norme di polizia amministrativa, ambientale ed urbanistico edilizia;  Nozioni sul Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e relativo regolamento d’esecuzione  Legislazione nazionale sull’ordinamento della Polizia Municipale e normativa regionale in materia di Polizia Locale (Regione Toscana)  Testo Unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D. Lgs. n. 81/2008 e ss.mm.ii.)  Elementi di diritto penale, con particolare riferimento alla parte generale del Codice Penale e ai reati contro la Pubblica Amministrazione, la persona e il patrimonio  Elementi di Procedura Penale (con particolare riferimento all’attività della Polizia Giudiziaria)  Testo Unico sull’ordinamento degli Enti Locali (D. lgs n. 267/2000 e ss.mm.ii);  Il procedimento amministrativo ed il diritto di accesso ai documenti;  Procedura sanzionatoria amministrativa  Elementi di tecnica della circolazione stradale  Elementi di diritto amministrativo e costituzionale  Normativa in materia di pubblico impiego, codice comportamentale, diritti e doveri e responsabilità dei dipendenti comunali  Normativa sugli stranieri.
    ---
    La prova selettiva orale consiste in un colloquio interdisciplinare volto ad accertare la preparazione e la
    capacità professionale dei candidati sulle materie delle prove scritte.