• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Rivoli , 1 ispettore di polizia municipale

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di ispettore di polizia municipale, categoria D, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.90 del 17-11-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/12/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Diploma di Laurea (DL) in Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia e commercio vecchio ordinamento universitario o titoli equipollenti per legge OPPURE
    Laurea magistrale (LM) o specialistica (S), conseguita con il nuovo ordinamento, equiparate a uno dei diplomi di laurea su elencati, secondo quanto previsto dal decreto interministeriale 9 luglio 2009 e ss.mm. OPPURE
    Laurea triennale o di primo livello (L) (nuovo ordinamento) nelle medesime materie
    - Conoscenza della lingua inglese.
    - Conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
    - Patente di guida di categoria B.
    Dove va spedita la domanda: 
     tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), in formato non modificabile (PDF), all'indirizzo:comune.rivoli.to@legalmail.it , esclusivamente da Posta Elettronica Certificata specificando nell'oggetto la dicitura “Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato e pieno nel profilo professionale di Ispettore di Polizia municipale - categoria D, posizione economica D1”,
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni rivolgersi al servizio gestione e organizzazione risorse umane ai seguenti recapiti: 011.9513.285-286-226 - e-mail personale@comune.rivoli.to.it
    Prove d'esame: 
    PRIMA PROVA SCRITTA Risoluzione, in un tempo predeterminato, di una serie di domande a risposta sintetica, sulle materie d'esame di cui all’art.8 del presente bando, atte ad evidenziare la completezza delle conoscenze professionali, unitamente alla capacità attitudinali, di sintesi e di esposizione.
    SECONDA PROVA SCRITTA La prova consisterà nella stesura di un elaborato o di una relazione o di un progetto inerente le materie d'esame e/o nella soluzione di un caso pratico che evidenzi non solo le conoscenze e competenze tecniche relative alle materie d'esame, ma anche quelle organizzative e gestionali.
    PROVA ORALE La prova consisterà in un colloquio motivazionale e professionale volto ad approfondire e valutare la completezza delle conoscenze delle materie d'esame, la capacità di cogliere i concetti essenziali degli argomenti proposti, la chiarezza di esposizione e le attitudini dimostrate, la conoscenza di tecniche di lavoro o di procedure necessarie all’esecuzione del lavoro stesso, la capacità di valutazione critica e di individuazione di soluzioni innovative

    Le prove si svolgeranno sulle seguenti materie: – Codice della strada (D.lgs n. 285/1992) e relativo regolamento di esecuzione ed attuazione (DPR n. 495/1992) e le altre norme sulla circolazione stradale; – Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge n. 689/1981); – Elementi normativi, con particolare riferimento alla polizia amministrativa e polizia giudiziaria in materia di edilizia, commercio e ambiente; – Nozioni sul Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e relativo regolamento d’esecuzione; – D.L. n. 14/2007, convertito nella Legge n. 48/2017, in materia di sicurezza delle città; – Nozioni circa la legislazione vigente in materia di armi, stupefacenti e immigrazione; – Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale (Legge n. 85/1986) e disciplina regionale della Polizia Locale (LR 58/1987 e LR 57/1991); – Elementi di Diritto Penale, con particolare riferimento alla parte generale del Codice Penale e ai reati contro la Pubblica Amministrazione, la persona e il patrimonio; – Elementi di Procedura Penale, con particolare riferimento all’attività della Polizia Giudiziaria; – Normativa in materia di sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro ( D.lgs n. 81/2008, successivamente modificato con D.lgs n. 106/2009); – Procedura sanzionatoria amministrativa; – Elementi di tecnica della circolazione stradale; – Elementi di Diritto amministrativo; – Ordinamento degli Enti Locali (Testo Unico n. 267/2000 e s.m.i.); – Nozioni di procedimento amministrativo: semplificazione, trasparenza, e diritto di accesso agli atti (Legge 241/1990, D.lgs 33/2013, DPR n. 445/2000); – Legislazione in materia di anticorruzione e trasparenza amministrativa (Legge 190/2012); – D.lgs n.50/2016 e s.m.i.(nuovo codice degli appalti) con particolare riferimento alle procedure di acquisto di beni, servizi, lavori e alla stipula dei contratti; – Disciplina del pubblico impiego (D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.); – Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni ed Autonomie Locali; – Responsabilità civile, penale, amministrativa, contabile e disciplinare del pubblico dipendente; – Legislazione in materia di protezione dei dati personali, di cui al D. Lgs. 196/2003 e s.m.i. e al GDPR - Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’Unione Europea 2016/679;

    Le date e le sedi di svolgimento delle prove concorsuali saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Rivoli www.comune.rivoli.to.it nella sezione Amministrazione link “Mobilità e Concorsi” in data 14 GENNAIO 2021.