• Accedi • Iscriviti gratis
  • Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Viterbo , 1 assistente amministrativo, categoria protetta

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di assistente amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, riservato esclusivamente ai soggetti disabili di cui all'articolo 1 della legge n. 68/1999. (GU n.88 del 10-11-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    30/11/2020
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.
    Dove va spedita la domanda: 
    - a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo Camera di Commercio I.A.A. di Viterbo, Via F.lli Rosselli n. 4 01100 Viterbo, indicando sulla busta la dicitura “Domanda di partecipazione al concorso pubblico per n. 1 posto di Assistente Amministrativo cat. C” ;
    - a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di commercio IAA di Viterbo camera.commercio.viterbo@vt.legalmail.camcom.it (abilitata solo per indirizzi e-mail certificati) indicando nell’oggetto: “Domanda di partecipazione al concorso pubblico per n. 1 posto di Assistente Amministrativo cat. C”.
    Contatta l'ente: 
    indirizzo mail ufficio.personale@vt.camcom.it o telefonare all'ufficio risorse umane tel. 0761-234408/0761-234476.
    Prove d'esame: 
    Le prove di concorso consistono in due prove scritte, di cui una pratica o a contenuto teorico-pratico, e una prova orale.
    La prima prova scritta (a contenuto teorico) consisterà nella somministrazione di tre quesiti a risposta aperta su una o più delle seguenti materie (punteggio max 10/30 per ogni quesito), : • Elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento a: sistema delle fonti del diritto, principi in materia di azione amministrativa (semplificazione, trasparenza e accesso agli atti, codice dell’amministrazione digitale, elementi in tema di privacy); atti amministrativi e procedimento amministrativo; • Elementi sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione e riferimenti su diritti e doveri dei dipendenti pubblici e responsabilità disciplinari (in particolare Dlgs n. 165/2001 e smi e CCNL Comparto Funzioni Locali); • Legislazione del sistema camerale, funzioni ed attribuzioni delle Camere di commercio; • Cenni di contabilità pubblica con particolare riferimento al DPR n. 254/2005 “Regolamento per la disciplina della gestione patrimoniale e finanziaria delle Camere di commercio”.
    La seconda prova scritta (a contenuto teorico-pratico): Consisterà nella soluzione di un caso concreto oppure nella predisposizione di atti amministrativi con riferimento al profilo a concorso (punteggio max 30/30).

    Il diario della prova orale è pubblicato sul sito Internet della Camera di Commercio I.A.A. di Viterbo www.vt.camcom.it , sezione “ Amministrazione trasparente” “Bandi di concorso” con valore di notifica a tutti gli effetti di legge, almeno venti giorni prima dell’inizio delle prove medesime.

    La prova orale avrà per oggetto le medesime materie delle prove scritte. Nel corso della prova saranno inoltre accertati la conoscenza della lingua inglese nonché degli applicativi informatici di uso più comune (MS Office, posta elettronica, internet). Particolare attenzione sarà prestata alla valutazione delle capacità del candidato di collegare aspetti teorici con la soluzione di casi pratici, oltre che a valutare la sua attitudine a ricoprire il posto messo a bando