• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI RAVENNA, 1 dirigente amministrativo-contabile

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di dirigente a tempo indeterminato e pieno, ambito amministrativo-contabile, per l'Area servizi alla cittadinanza e alla persona, servizio sociale associato dei comuni di Ravenna, Cervia e Russi. (GU n.87 del 06-11-2020)

    Requisiti: 
    - Laurea Specialistica\Magistrale di cui ai nuovi Ordinamenti universitari del D.M. 509/99 e del D.M. 270/04 oppure Diploma di Laurea di cui all’ordinamento universitario previgente.
    - Unitamente a specifica esperienza professionale e precisamente: B.1) essere un dipendente di ruolo di una delle Pubbliche Amministrazioni di cui all'alt. 1 comma 2 del D. Lgs. 165/2001 con almeno cinque anni di servizio o, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione almeno tre anni di servizio, svolti in posizioni funzionali della Categoria D (o equivalente posizione secondo le tabelle di equiparazione di cui al D.P.C.M. 26 giugno 2015) o in posizioni funzionali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del dottorato di ricerca. Per i dipendenti delle amministrazioni statali reclutati a seguito di corso-concorso, il periodo di servizio è ridotto a quattro anni; oppure B.2) avere la qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell'articolo 1 comma 2 del D. Lgs. 165/2001 ed avere svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali; oppure B.3) avere ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in una delle Pubbliche Amministrazioni di cui all’art. 1 comma 2 del D. Lgs. 165/2001 per un periodo non inferiore a cinque anni; oppure B.4) essere cittadino italiano ed aver maturato, con servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del titolo universitario di cui al precedente punto A).
    - Unitamente alla seguente esperienza professionale secondo quanto richiesto dalle Linee guida ANAC n. 3 per la figura del RUP paragrafo II - punto 7.3: avere maturato anzianità di servizio ed esperienza di almeno 5 anni nell’ambito delle attività di programmazione, progettazione, affidamento o esecuzione di appalti e concessioni di servizi e forniture.
    Dove va spedita la domanda: 
    la. ACCESSO CON SPID (SISTEMA PUBBLICO DI IDENTITÀ DIGITALE) CON LIVELLO DI SICUREZZA L2.
    Accedere al link https://apps.comune.ra.it/ConcorsiWeb/ConcorsiWeb.aspx?CMD=258, cliccare sul pulsante "entra con SPID” ed autenticarsi.
    lb. ACCESSO SENZA SPID
    Accedere al link https://apps.comune.ra.it/ConcorsiWebNoAuth/ConcorsiWebNoAuth.aspx?CMD=258 e inserire il proprio codice fiscale.
    Contatta l'ente: 
    Ufficio assunzioni e gestione del personale - piazza del Popolo n. 1 (tel. 0544/482500 - 0544/482501 - 0544/482566 - 0544/482496 - 0544/482214).
    www.comune.ra.it
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: TEST A CONTENUTO TECNICO-PROFESSIONALE. La prova, la cui durata effettiva sarà stabilita dalla Commissione nel limite massimo di quattro ore, consiste in una serie di quesiti a risposta sintetica a contenuto teorico-pratico, compresa la soluzione di casi operativi e la stesura di elaborati anche a valenza progettuale, finalizzata a verificare le conoscenze e le competenze normative e professionali per il ruolo descritto al precedente punto 1, relativamente ai seguenti ambiti disciplinari: - Contesto legislativo, regolamentare ed organizzativo nazionale e regionale (riferito alla Regione Emilia Romagna) sulle tematiche sociali e sociosanitarie, con particolare riferimento al sistema integrato di interventi e servizi in area minori, famiglia, disagio-adulto, disabili, anziani ed inclusione sociale; - Elementi di diritto civile con particolare riferimento al diritto delle persone e della famiglia; - Principi e strumenti di programmazione, organizzazione, gestione e valutazione dei servizi, dei progetti e degli interventi a carattere sociale e sociosanitario; - Principi, strumenti e metodologie in materia di qualità dei servizi con particolare riferimento all'area dei servizi sociali e sociosanitari; - Obiettivi e strumenti del welfare generativo e di comunità; - Disciplina degli appalti e dei contratti pubblici con particolare riferimento all’acquisizione di servizi e forniture: il Codice dei contratti pubblici e i relativi provvedimenti attuativi; - Il Codice del Terzo Settore; - Principi e strumenti di pianificazione strategica degli Enti Locali, compreso il programma biennale degli acquisti di beni e servizi, ciclo della performance, programmazione e controllo nelle Pubbliche Amministrazioni; - Disciplina dell’ordinamento degli Enti Locali, Contabilità Pubblica, e Pubblico Impiego presso gli Enti Locali; - Normativa in materia di protezione dei dati personali; - Normativa in materia di prevenzione della corruzione, trasparenza amministrativa e diritto di accesso; - Principi in materia di Sicurezza
    ---
    PROVA ORALE: COLLOQUIO A CONTENUTO TECNICO-PROFESSIONALE. II colloquio avrà ad oggetto, oltre l'approfondimento degli aspetti della prova scritta svolta dal candidato, gli stessi argomenti previsti per la prova scritta, la simulazione di casi pratici, nonché la verifica delle conoscenze e competenze specifiche, dell'esperienza formativo-lavorativa e della professionalità del candidato.