• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Terni , 2 istruttore informatico

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di istruttore informatico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.86 del 3-11-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    03/12/2020
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    titoli di studio: • Qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma quinquennale di scuola media superiore), unitamente al diploma di qualifica professionale rilasciato ai sensi della Legge 21.12.78, n. 845, art. 14; • Qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) unitamente al possesso del Diploma di Tecnico Superiore rilasciato dagli ITS Area 6 “Tecnologie della informazione e della comunicazione” e riconosciuto dal MIUR; • Uno dei seguenti Diplomi di istruzione secondaria di secondo grado: Diploma di Istituto tecnico settore tecnologico ad indirizzo informatica e Telecomunicazioni oppure Diploma di perito industriale ad indirizzo informatico oppure Ragioniere Programmatore oppure diploma di maturità scientifica indirizzo scienze applicate • Uno fra i titoli seguenti (il cui possesso assorbe la mancanza dei titoli di cui ai precedenti punti): Laurea triennale: ➢ Scienze e tecnologie informatiche (L – 31 DM 270/04 o classe 26 DM 509/99) Laurea Specialistica (LS - DM 509/1999) conseguita in una delle seguenti classi:➢ Informatica (23/S) ➢ Tecniche e metodi per la società dell'informazione (100/S) ➢ Ingegneria dell'automazione (29/S) ➢ Ingegneria delle Telecomunicazioni (30/S) ➢ Ingegneria Elettronica (32/S) ➢ Ingegneria gestionale (34/S) ➢ Ingegneria Informatica (35/S) Laurea Magistrale (LM - DM 270/2004) conseguita in una delle seguenti classi: ➢ Informatica (LM/18) ➢ Ingegneria dell'automazione (LM/25) ➢ Ingegneria della sicurezza (LM26) ➢ Ingegneria delle telecomunicazioni (LM/27) ➢ Ingegneria Elettronica (LM/29) ➢ Ingegneria gestionale (LM/31) ➢ Ingegneria Informatica (LM/32) ➢ Sicurezza Informatica (LM/66) ➢ Tecniche e metodi per la società dell'informazione (LM/91) Diploma di laurea del vecchio ordinamento in: ➢ Informatica; ➢ Scienze dell’informazione; ➢ Ingegneria delle telecomunicazioni; ➢ Ingegneria elettronica; ➢ Ingegneria informatica; ➢ Ingegneria gestionale; ➢ lauree equipollenti ex legem
    Dove va spedita la domanda: 
    - Essere consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Terni, con sede in Piazza M. Ridolfi n. 1 Terni. Come termine di presentazione vale la data del timbro dell’Ufficio Protocollo.
    - Tramite servizio postale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, in busta chiusa, con l’indicazione del mittente e riportando la seguente dicitura: “Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 2 posti di Istruttore informatico, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato (cat. C del vigente CCNL del comparto Funzioni locali)”, al seguente indirizzo: Comune di Terni, Piazza M. Ridolfi n. 1 - 05100 Terni. Come attestazione della data di presentazione farà fede la data del timbro dell’Ufficio Postale accettante.
    - A mezzo di posta elettronica certificata, intestata al candidato, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Terni: comune.terni@postacert.umbria.it, specificando nell’oggetto "Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 2 posti di Istruttore informatico, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato (cat. C del vigente CCNL del comparto Funzioni locali)”. La spedizione della domanda effettuata dal candidato dalla propria casella di PEC verso la casella di PEC dell’Amministrazione ha il valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno e, pertanto, fa fede la data di spedizione da parte del candidato. Tutti gli allegati trasmessi saranno ritenuti validi solo se inviati in un formato non modificabile.
    Contatta l'ente: 
    tel. 0744-549681, 0744-549670
    Prove d'esame: 
    Tutte le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie: - Ordinamento degli Enti locali (ordinamento istituzionale e ordinamento finanziario e contabile), organizzazione degli uffici e dei servizi, gestione delle risorse umane (D.Lgs. n. 165/2001) e gestione delle risorse economiche e strumentali dell’ente locale; - Diritto costituzionale, Diritto amministrativo, Diritto penale (con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione), procedura penale, - Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. n. 50/2016); - Sistema informativo dell’organizzazione comunale; - Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità e la promozione della trasparenza nella pubblica amministrazione; - Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro; - Normativa in materia di privacy.

    I candidati dovranno sostenere le seguenti prove d’esame:
    I PROVA SCRITTA Avrà carattere teorico-dottrinale e consisterà nella stesura di un elaborato vertente sulle materie previste, volta ad accertare il possesso, da parte del candidato, delle conoscenze e delle competenze richieste in relazione alle funzioni del posto messo a concorso. (durata 6 ore)
    II PROVA PRATICA Diretta ad accertare il grado delle conoscenze teoriche e della preparazione teorico-pratica dei candidati in relazione alle funzioni del posto messo a concorso; Sistema informativo dell’organizzazione comunale. (durata 6 ore) Durante le prove sarà consentita ai candidati esclusivamente la consultazione di leggi e decreti privi di note e commenti giurisprudenziali e/o dottrinali, nonché del dizionario della lingua italiana.
    PROVA ORALE Consistente in un colloquio interdisciplinare sulle materie previste. Sistemi informativi e automazione degli uffici del Comune. Nel corso della prova orale si procederà all’accertamento della conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato.

    Le date e la sede di svolgimento delle prove scritta e pratica sarà oggetto di pubblicazione all’Albo Pretorio on line del Comune di Terni e sul Sito istituzionale dell’Ente, nella Sezione Amministrazione trasparente, alla pagina “Bandi di concorso". Detta pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.