• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI TEULADA, 1 assistente sociale

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo assistente sociale, categoria D, tempo pieno ed indeterminato. (GU n.83 del 23-10-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    23/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Possesso di uno dei seguenti titoli di studio unitamente all’abilitazione professionale che consenta l’iscrizione all’Albo professionale: Diploma di Assistente sociale ovvero laurea di tipo triennale (L) appartenente alla classe n° 6 – classe delle lauree in Scienze del Servizio Sociale ovvero laurea universitaria (L) appartenente alla classe n° 39 – Servizio Sociale.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Teulada, Via Cagliari, 59 09019 Teulada (SU)
    P.E.C.: protocollo@pec.comune.teulada.ca.it
    Contatta l'ente: 
    Tel. 070 9270029 o e-mail protocollo@comune.teulada.ca.it o PEC protocollo@pec.comune.teulada.ca.it
    www.comune.teulada.ca.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    1^ PROVA SCRITTA:
    la prova consisterà nella elaborazione di una traccia, di un tema, oppure di una serie di domande a risposta e/o sintetica e/o nella soluzione di casi e/o nello sviluppo di brevi esposizioni in risposta ad alcuni quesiti sulle seguenti materie:
     Legislazione nazionale e regionale (con riferimento alla Regione Sardegna) sulle tematiche sociali e ocio-sanitarie con particolare riferimento al sistema integrato di interventi e servizi sociali e socio sanitari in area minori, famiglia, disagio adulto, immigrati, disabili e anziani;
     Metodologia del servizio sociale, con particolare riferimento a principi e metodologie di intervento nella gestione dei singoli casi, alla valutazione del bisogno, alla costruzione di progetti personalizzati di prevenzione, sostegno, accompagnamento e assistenza, anche attraverso il lavoro in equipe multiprofessionali, alla promozione del lavoro
    di rete e del welfare di comunità;
     Progetti Home Care Premium;
     Progetti di inclusione Sociale con riferimento alla misura: misure di contrasto alle povertà Nazionali (RDC) e Regionali (REIS);
     Organizzazione e programmazione dei servizi sociali e socio-sanitari a livello territoriale, con analisi del contesto sociale e culturale di riferimento (Piano Locale Unitario dei Servizi);
     Nozioni di diritto civile della persona e della famiglia;
     Elementi di legislazione in materia di diritto minorile;
     Elementi di legislazione in materia di immigrazione;
     Elementi di legislazione in materia di minori stranieri non accompagnati;
     Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al diritto di accesso e alla tutela della privacy;
     Nozioni di Diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione (Libro II, Titolo II);
     Normativa sugli enti locali;
     Diritti e doveri dei pubblici dipendenti.
    ---
    2^ PROVA SCRITTA: Prova teorico pratica, sulle materie già oggetto della prova scritta. La prova potrà consistere nella redazione di un progetto d’aiuto su una situazione problematica simulata con riferimento alla professionalità e responsabilità dell’assistente sociale, e conseguente adozione di atto amministrativo;
    ---
    PROVA ORALE:
     Consisterà in un colloquio interdisciplinare sulle materie delle prove scritte;
     Risposta a casi pratici rispetto alle problematiche afferenti le materie delle prove scritte;
     Accertamento della conoscenza della lingua inglese;
     Accertamento pratico della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
     Accertamento delle attitudini del candidato rispetto al profilo da ricoprire con domande concernenti una o più delle seguenti tematiche: definizione di atti programmatori o proposte di carattere strategico e di indirizzo; individuazione di soluzioni relative all’organizzazione di strutture complesse; innovazione, semplificazione e ottimizzazione dei processi organizzativi; risoluzione di casi pratici inerenti alla gestione delle risorse umane (mediazione e soluzione dei conflitti, integrazione e collaborazione); gestione delle risorse finanziarie.