• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI MONCALIERI, 2 posti di referente amministrativo

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di referente amministrativo, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, di cui un posto riservato alle Forze armate e un posto riservato al personale interno. (GU n.83 del 23-10-2020)

    Redazione Atti amministrativi negli Enti locali (libro + e-book)

    Manuale teorico/pratico su come redigere gli atti amministrativi per gli enti locali. Con tanti esempi pratici.
    Libro spedito in 5-7 giorni lavorativi, e-book da scaricare immediatamente dopo l'ordine.

    € 18,00
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    23/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Diploma di Laurea (DL) di cui all’ordinamento preesistente il DM 509/99 in Giurisprudenza o in Economia e Commercio o in Scienze Politiche o equipollenti;
    oppure Laurea Specialistica (LS)- (DM 509/99) equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9/7/2009 pubblicato in GU del 7/10/2009, n. 233, tra quelle appartenenti alle seguenti classi:
    13/S Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo
    19/S Finanza
    22/S Giurisprudenza
    49/S Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali
    57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
    59/S Pubblicità e comunicazione d’impresa
    60/S Relazioni internazionali
    64/S Scienze dell’economia
    67/S Scienze della comunicazione sociale ed istituzionale
    70/S Scienze della Politica
    71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni
    83/S Scienze economiche per l’ambiente e la cultura
    84/S Scienze economico-aziendali
    88/S Scienze per la cooperazione allo sviluppo
    89/S Sociologia
    90/S Statistica demografica e sociale
    91/S Statistica economica, finanziaria e attuariale
    99/S Studi europei
    100/S Tecniche e metodi per la società dell’informazione
    101/S Teoria della comunicazione
    102/S Teoria e tecniche della formazione e dell’informazione giuridica
    oppure Laurea Magistrale (LM) - (DM 270/04) equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9/7/2009 pubblicato in GU del 7/10/2009, n. 233, tra quelle appartenenti alle seguenti classi:
    LMG/01 Giurisprudenza
    LM-16 Finanza
    LM-19 Informazione e sistemi editoriali
    LM-52 Relazioni internazionali
    LM-56 Scienze dell’economia
    LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità
    LM-62 Scienze della politica
    LM-63 Scienze della pubbliche amministrazioni
    LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura
    LM-77 Scienze economico-aziendali
    LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo
    LM-82 Scienze statistiche
    LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie
    LM-87 Servizio sociale e politiche sociali
    LM-88 Sociologia e ricerca sociale
    LM-90 Studi europei
    LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione
    LM-92 Teorie della comunicazione
    LM-93 Teorie e metodologie dell’e-learnig e della media-education
    Oppure Diploma di Laurea triennale (L) afferenti alle classi di Laurea (DM 270/2004 e equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9/7/2009) seguenti:
    L 14 scienze dei servizi giuridici
    L 16 scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione
    L 18 scienze dell’economia e della gestione aziendale
    L 20 scienze della comunicazione
    L 33 scienze economiche
    L 36 scienze politiche e delle relazioni internazionali
    L 37 scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace
    L 40 sociologia
    L 41 statistica
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.schemaprogetti.it/php/iscrizioni/index.php?ente=moncal
    Prove d'esame: 
    Qualora le domande di partecipazione risultassero in numero superiore a 150 si prevede una preselezione mediante somministrazione di quesiti a risposta multipla su argomenti attinenti alle materie d’esame, la cui predisposizione e correzione potrà anche essere affidata ad una società specializzata in selezione del personale e gestita con l’ausilio di sistemi di elaborazione dei dati.
    ---
    1^ Prova scritta consiste nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta multipla, relativi alle
    materie elencate Leggi sull’ordinamento comunale.
    Ordinamento finanziario, contabile e tributario degli enti locali.
    Nozioni di diritto amministrativo, costituzionale, tributario, civile e penale (limitatamente ai reati
    contro la pubblica amministrazione).
    Programmazione e gestione del personale degli enti locali. Legislazione in materia diritto di accesso trasparenza, anticorruzione e privacy.
    Normativa sugli appalti pubblici.
    ---
    2^ Prova scritta: ( a contenuto teorico pratico) consiste nella redazione di un elaborato o nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta aperta o soluzioni di casi pratici inerenti le materie elencate
    ---
    Prova orale
    - Materie delle prove scritte;
    - accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più
    diffuse;
    - accertamento della conoscenza della lingua inglese. Durante il colloquio le materie oggetto d’esame
    saranno integrate con casi pratici che il candidato dovrà esaminare e risolvere