• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI MERATE, 1 istruttore direttivo tecnico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo servizi tecnici, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.83 del 23-10-2020). Rettifica scadenza del bando il giorno 11 gennaio 2021 (GU n.96 del 11-12-2020).

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    11/01/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    ➢ Laurea Specialistica in una delle seguenti classi (LS): Architettura del Paesaggio (3/S); Architettura e Ingegneria Edile (4/S); Ingegneria Civile (28/S); Ingegneria Elettrica (31/S); Ingegneria Meccanica (36/S); Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale (54/S); Ingegneria Gestionale (34/S); Modellistica Matematico-fisica per l’Ingegneria (50/S);
    oppure
    ➢ Laurea Magistrale in una delle seguenti classi (LM): Architettura del Paesaggio (LM-3): Architettura e Ingegneria Edile-Architettura (LM-4); Ingegneria Civile (LM-23); Ingegneria Elettrica (LM-28); Ingegneria Meccanica (LM-33); Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale (LM-48); Ingegneria Gestionale (LM-31); Modellistica Matematico-Fisica per l’Ingegneria (LM-44);
    oppure
    ➢ Diploma di Laurea (DL) conseguito con il vecchio ordinamento universitario, equiparato con Decreto Interministeriale del 9 Luglio 2009 a una delle lauree specialistiche/magistrali nelle classi sopraindicate.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Merate, P.za degli Eroi 3 - 23807 Merate LC
    PEC comune.merate@halleypec.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio personale del Comune di Merate, tel. 0395915.150-236.
    www.comune.merate.lc.it
    Prove d'esame: 
    PRIMA PROVA SCRITTA
    Potrà consistere nella risoluzione, in tempi prestabiliti, di quiz a risposta multipla e/o quesiti a risposta sintetica e/o redazione di un elaborato sulle materie previste per la prova orale.
    SECONDA PROVA SCRITTA A CONTENUTO TEORICO - PRATICO
    Prova teorico – pratica sulle materie oggetto della posizione da ricoprire. La prova potrà consistere nella redazione di schemi di atti o nella simulazione di risoluzione di casi pratici.
    ---
    PROVA ORALE
    La prova orale verterà sui seguenti argomenti:
    • normativa in materia di edilizia pubblica, privata e ambientale, di tutela del paesaggio di livello nazionale, regionale e locale, urbanistica/edilizia nazionale e regionale, V.I.A. e V.A.S. (D.P.R. 380/2001 – D. LGS. 42/2004 – L.R. 12/2005 – D.P.R. 31/2017);
    • i regimi amministrativi per le attività economiche (D.P.R. 160/2010 e s.m.i. - D. Lgs. 222/2016 e s.m.i.);
    • legislazione nazionale e regionale di carattere generale e di settore relativamente alla materia dello Sportello Unico delle Attività Produttive;
    • competenze dei Comuni in materia di Commercio e attività produttive;
    • ordinamento degli Enti Locali;
    • nozioni in materia di contratti e appalti pubblici (D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.);
    • nozioni di diritto penale, con particolare riferimento a reati contro la Pubblica Amministrazione;
    • legislazione in materia di pubblico impiego e diritti e doveri del dipendente pubblico;
    • elementi in materia di trasparenza e prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione.