• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI CELLERE, 1 istruttore amministrativo

    Concorso pubblico, per esame, per la copertura di un posto di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo parziale diciotto ore settimanali ed indeterminato. (GU n.83 del 23-10-2020)

    I fondamenti del diritto amministrativo (Ultima edizione)

    Il Manuale contiene i concetti base del Diritto Amministrativo, del quale al contempo affronta tutti gli aspetti con l’obiettivo di fornire un’inquadratura generale il più completa possibile.

    Ultima versione E-book aggiornato a SETTEMBRE 2019 in formato pdf. Download immediato.

    € 9,90
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    22/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di scuola secondaria di secondo grado, conseguito previo superamento di un corso di studi di durata quinquennale
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Cellere, via Cavour, n. 90 - 01010, Cellere (VT)
    PEC comunedicellere@arubapec.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio segreteria del Comune di Cellere sito in via Cavour, n. 90 - 01010, Cellere (VT), dal lunedi' al venerdi' dalle ore 10,00 alle ore 13,00 telefono 0761/451791 e-mail segreteria@comune.cellere.vt.it
    www.comune.cellere.vt.it
    Prove d'esame: 
    PROGRAMMA DI ESAME
     nozioni di Diritto Amministrativo e Costituzionale;
     nozioni sull'Ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.
    Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii);
     nozioni generali in materia di contratti di lavori pubblici, forniture e servizi (Codice dei contratti pubblici D. Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.);
     elementi di diritto amministrativo con particolare riguardo al procedimento amministrativo e all'accesso agli atti (D. Lgs. 241/1990 e ss.mm.ii);
     disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000);
     nozioni fondamentali sulla normativa in materia di anticorruzione, trasparenza dell'azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
     nozioni fondamentali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro (Dlgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii);
     codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR n. 62/2013);
     conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e internet ;
     conoscenza della lingua inglese.
    ---
    PROVA PRESELETTIVA
    Qualora il numero delle domande sia superiore a 50 per consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, le prove di esame dovranno essere precedute da una prova preselettiva. L’eventuale preselezione consisterà in domande a risposta multipla sulle materie oggetto del programma di esame.
    ---
    La prima prova consisterà, a scelta della Commissione: nella stesura di un tema; di una relazione; di uno o più quesiti a risposta sintetica.
    La seconda prova consisterà nella redazione di schemi di atti amministrativi o tecnici o in più quesiti a risposta multipla, sulle materie oggetto del programma di esame.
    Prova orale - massimo punti 30
    Sono ammessi alla prova orale i candidati che hanno ottenuto in ogni prova scritta una votazione non inferiore a 21/30 punti. Per i candidati che non abbiano conseguito l’idoneità nella prima prova corretta, non sarà necessario procedere alla correzione della seconda prova.
    La prova consisterà in:
    1. un colloquio sulle materie oggetto del programma di esame - massimo punti 27;
    2. una verifica della capacità di utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse: Microsoft Office (Word - Excel) - massimo punti 1,5;
    3. una verifica del livello di conoscenza della lingua inglese - massimo punti 1,5.