• Accedi • Iscriviti gratis
  • Città Metropolitana di Milano , 1 istruttore dei servizi tecnici

    Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore dei servizi tecnici, categoria C, a tempo indeterminato. (GU n.82 del 20-10-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    19/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
     Diploma di Tecnico Costruzioni e Territorio (ex Geometra) rilasciato da Istituti riconosciuti a norma dell'ordinamento scolastico dello Stato.
    Può essere ammesso alla selezione un candidato non in possesso del Diploma di Tecnico Costruzioni e Territorio (ex Geometra) purché sia in possesso di uno dei sottoelencati titoli di studio:  Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l'Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);  oppure, Laurea Triennale DM 509/1999 classe 4 (Scienze dell'Architettura e dell'Ingegneria Edile), classe 7 (Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale) e classe 8 (Ingegneria Civile e Ambientale);  oppure, Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-17 (Scienze dell'Architettura), classe L-23 (Scienze e Tecniche dell'Edilizia), classe L-21 (Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale) e classe L-7 (Ingegneria Civile e Ambientale);  oppure, Laurea Specialistica D.M. 509/1999, classe 4/S (Architettura e Ingegneria Edile), classe 28/S (Ingegneria Civile), classe 38/S (Ingegneria per l'ambiente e il territorio) e classe 54/S (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale);  oppure, Laurea Magistrale D.M. 270/2004 classe LM-4 (Architettura e ingegneria edile-architettura), classe LM-23 (Ingegneria Civile), classe LM-24 (Ingegneria dei sistemi edilizi), classe LM-26 (Ingegneria della Sicurezza), classe LM-35 (Ingegneria per l'ambiente e il territorio) e classe LM-48 (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale).

    − conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese, tedesco;
    − conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice (obbligatoriamente dattiloscritta, utilizzando il modello allegato), indirizzata al Direttore Generale dell’Ufficio d’Ambito della Città Metropolitana di Milano – Azienda Speciale, Viale Piceno 60 – 20129 - Milano firmata in originale dal concorrente quale requisito essenziale, pena la nullità della stessa e conseguente esclusione dalla selezione, secondo lo schema allegato A),
    - spedizione mediante PEC (Posta Elettronica Certificata), all’indirizzo: atocittametropolitanadimilano@legalmail.it L’oggetto dovrà riportare la dicitura “Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato di Istruttore dei Servizi Tecnici - Categoria C, posizione economica 1.”.
    Contatta l'ente: 
    Ogni altra informazione relativa al presente bando può essere richiesta alla Direzione Generale dell’Ufficio d’Ambito della Città Metropolitana di Milano – Azienda Speciale, Viale Piceno 60 – 20129 Milano.
    Prove d'esame: 
    Le materie d’esame consisteranno nei seguenti argomenti: - D. Lgs. 152/06 e s.m.i. – Parte Terza - L.R. n. 26/03 e s.m.i. con particolare riferimento al Titolo V, Capo III, “Servizio Idrico Integrato” - Regolamento Regionale n. 6/2019 - Regolamento Regionale n. 4/2006 - Regolamento Regionale n. 2/2006, con particolare riferimento agli adempimenti del Servizio Idrico Integrato - Regolamento Regionale n. 7/2017 - L. 241/90 e smi - Diritto amministrativo, con particolare riferimento all’ordinamento degli enti locali Dlgs 267/2000 e smi e all’organizzazione del lavoro nelle pubbliche amministrazioni Dlgs 165/2001 e smi. - Elementi di diritto penale, limitatamente alla parte generale e ai reati contro la P.A. - Normativa in materia di privacy - Elementi in materia di anticorruzione e trasparenza ( L.190/2012 e D.Lgs n.33/2013) - Elementi in materia di codice dell’Amministrazione Digitale (D.Lgs n.82/2005)

    Gli esami consisteranno in una prova scritta ed in una prova orale.