• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Bolano , 1 istruttore direttivo, assistente sociale

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo, assistente sociale, categoria D, a tempo indeterminato e parziale ventiquattro ore settimanali, area servizi sociali. (GU n.80 del 13-10-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    DIPLOMA DI LAUREA V.O. D.M. 509/99 classe 57/S- Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi,
    D.M. 270/2004 - Classe LM-87 – Servizio sociale e politichesociali
    L-39 – Servizio sociale
    - essere in possesso di patente di guida di categoria B o superiore;
    Dove va spedita la domanda: 
    - consegna a mano, direttamente presso l’ufficio protocollo del Comune di Bolano (Delegazione di Ceparana, Piazza Novellini – 19020 Bolano - SP), negli orari di apertura al pubblico, da Lunedì a Sabato, dalle 8.00 alle 12.00;
    - mediante posta elettronica certificata (pec) alla casella di posta elettronica certificata comune.bolano@anutel.it, trasmettendo scansione della domanda firmata in formato pdf. L’invio dovrà avvenire esclusivamente da un indirizzo di posta elettronica certificata, rilasciato da un gestore di posta elettronica certificata iscritto nell’apposito elenco tenuto dall’ex CNIPA – oggi DigitiPA. Il messaggio di posta elettronica certificata dovrà avere ad oggetto: Domanda concorso pubblico per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Direttivo Assistente Sociale – cat D; la data di recapito per via telematica è determinata e comprovata dalla data e dall’orario di ricezione rilevati dalla casella di posta elettronica certificata del Comune. Non saranno prese in considerazione, e saranno, quindi, escluse dalla procedura concorsuale, le domande pervenute al suddetto indirizzo di PEC spedite da casella di posta elettronica non certificata;
    - a mezzo posta, con raccomandata A/R, indirizzata all’Ufficio Protocollo del Comune di Bolano, indicando sulla busta il mittente e la dicitura “Domanda concorso pubblico per la copertura di n. 1 posti di Istruttore Direttivo Assistente Sociale – cat. D”.
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali informazioni e chiarimenti rivolgersi al responsabile del personale, 0187 941721 o alle seguenti caselle di posta elettronica: ruscelli.diego@comune.bolano.sp.it -segretariocomunale@comune.bolano.sp.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame consistono in una PROVA SCRITTA TEORICA, in una PROVA SCRITTA TEORICO PRATICA, e in una PROVA ORALE. Materie oggetto delle prove: Prima prova: prova scritta teorica Redazione di un elaborato su una delle materie indicate per la prova orale.
    Seconda prova: prova scritta teorico-pratica Redazione di uno o più schemi di atto o provvedimento amministrativo su una delle materie indicate per la prova orale, e/o domande a risposta sintetica su procedure di competenza dell’Area. Saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno riportato un punteggio di almeno 21/30 in entrambe le prove scritte. Pertanto, in caso di mancato conseguimento della votazione di almeno 21/30 nella prima prova scritta, non si procederà alla correzione della seconda prova scritta.

    - Funzioni e competenze della Regione e dell’Ente Locale in materia di servizi sociali. Legislazione nazionale e regionale (Regione Liguria) con riguardo alle aree di intervento anziani,disabili, minori, stranieri ed adulti in difficoltà; - Disposizioni regionali in materia di accreditamento delle strutture in ambito socio- sanitario; - Misure nazionali e regionali di contrasto alla povertà e di inclusione sociale: norme e procedure operative; - Normativa nazionale e regionale in materia di contrasto alla violenza di genere; - Integrazione socio-sanitaria e modello Distretto sociosanitario nella Regione Liguria. Metodi e tecniche del servizio sociale (con particolare riferimento all’analisi della domanda, al lavoro sul caso, al lavoro di gruppo, ai rapporti interdisciplinari). - Principi e finalità del servizio sociale professionale. - Codice deontologico dell’Assistente Sociale. - Elementi di diritto di famiglia, con particolare riferimento alla responsabilità genitoriale e alla tutela dei minori; - Ordinamento della Pubblica Amministrazione e in particolare degli Enti Locali (D. Lgs. n.267/2000 e successive modificazioni ed integrazioni;D.Lgs.165/2001 e successive modificazioni e integrazioni; diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti; D.P.R.62/2013 “Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici”); - Elementi di diritto amministrativo, con particolare riguardo a: procedimento amministrativo e accesso ai documenti amministrativi (L.241/1990 e successive modifiche ed integrazioni e tutela della privacy GDPR (Regolamento UE 2016/679); - Disposizioni generali in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione; - Disciplina generale sui contratti pubblici, con particolare riferimento alle procedure di acquisizione di beni e servizi; - Disciplina generale del terzo settore e rapporti con il volontariato;Prova orale: La prova orale consiste in un colloquio volto ad accertare la preparazione professionale con riferimento alle seguenti materie: - Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali: principi e obiettivi contenuti nella normativa nazionale e regionale (Regione Liguria);