• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Albavilla , 1 istruttore tecnico amministrativo

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico amministrativo, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.80 del 13-10-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    13/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
     diploma di geometra;
     diploma di perito edile industriale;
     altri titoli equiparati ai precedenti;
     diploma di scuola secondaria di secondo grado diversi da quelli previsti dai punti precedenti solo se il titolare ha conseguito altresì diploma di laurea vecchio ordinamento in architettura o ingegneria civile, ingegneria edile o ingegneria edile-architettura ovvero nelle classi di laurea specialistica o magistrale a questi rispettivamente equiparate dai D.M. 509/1999 e D.M. 270/2004.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione alla selezione pubblica, redatta in carta libera e sottoscritta con firma leggibile e per esteso, utilizzando preferibilmente l’allegato modello fac-simile, deve essere indirizzata e consegnata direttamente o spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, mediante corriere ovvero mediante posta elettronica certificata, al Comune di Albavilla, Ufficio Protocollo,
    POSTA ORDINARIA:
    Comune di Albavilla - Ufficio Protocollo
    Piazza Roma n. 1
    22031 ALBAVILLA (CO)
    POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA:
    comune.albavilla@pec.provincia.como.it
    Contatta l'ente: 
    ufficio segreteria, tel. 031/3354353, e-mail segreteria@comune.albavilla.co.it oppure 031/3354332, e-mail baruffini@comune.albavilla.co.it
    Prove d'esame: 
    La data ed il luogo di svolgimento delle prove scritte, della prova orale e dell'eventuale prova preselettiva saranno comunicati mediante apposito avviso che sarà pubblicato all'albo pretorio on line e nella sezione "Amministrazione Trasparente", menù "Bandi di Concorso", del sito istituzionale del Comune di Albavilla entro le ore 12.00 del ventesimo giorno successivo alla pubblicazione dell'estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami.

    La prima prova scritta potrà consistere in domande a risposta multipla o a risposta sintetica, nello svolgimento di un tema, o nella combinazione fra le stesse modalità. La prova avrà ad oggetto le seguenti materie: a) procedimento amministrativo e accesso gli atti amministrativi (Legge n. 241/1990); b) nozioni generali in materia di ordinamento delle autonomie locali (D.lgs. n. 267/2000); c) legislazione e disciplina dei lavori pubblici, con particolare riferimento a: - programmazione e progettazione; - incarichi tecnici; - selezione del contraente privato e relativa procedura; - fase esecutiva e direzione lavori; - sicurezza e funzioni del coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione; - verifica e collaudo delle opere; d) diritto urbanistico ed edilizia privata; e) ambiente, tutela del paesaggio e tutela dei beni culturali; f) codice degli appalti; g) informatizzazione e digitalizzazione della Pubblica Amministrazione (cenni).
    La seconda prova scritta a carattere teorico-pratico, verterà sui medesimi argomenti di cui alla prima prova e potrà consistere in: a) domande a risposta sintetica; b) predisposizione di atti; c) predisposizione di un elaborato grafico; d) una prova comprendente attività riconducibili a quelle indicate nelle lettere precedenti.
    La prova orale avrà ad oggetto le medesime materie oggetto delle prove scritte, anche mediante la risoluzione di casi pratici.
    Durante la prova orale saranno anche verificate: - le capacita di utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (editor di testo, fogli di calcolo, browser), eventualmente anche mediante prove pratiche; - la conoscenza della lingua inglese; - per i candidati stranieri, la conoscenza della lingua italiana parlata e scritta. Durante la prova orale la Commissione potrà procedere, tramite esperti aggiunti, alla valutazioni del possesso dei requisiti psicoattitudinali.