• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI VILLASOR, 1 istruttore direttivo di vigilanza

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo di vigilanza, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, per il settore vigilanza. (GU n.79 del 09-10-2020)

    Test psicoattitudinali per tutti i concorsi pubblici

    Il libro si propone come uno strumento fondamentale nella preparazione della prova psicoattitudinale prevista in numerose procedure concorsuali.

    Costituito da 700 quesiti inediti, corredati di soluzione commentate e spiegazioni complete, il volume si compone di diverse sezioni dedicate a svariate competenze tra cui quelle linguistiche, logico-matematiche e logico-verbali.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 10,00
    € 6,50
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Diploma di laurea (Vecchio Ordinamento Universitario) in Giurisprudenza, Scienze Politiche, e loro equipollenti, ovvero (Nuovo Ordinamento Universitario) laurea di secondo livello e più precisamente laurea specialistica (LS),ovvero laurea magistrale (LM) in Giurisprudenza o Scienze Politiche o Scienze dell’Amministrazione ovvero laurea equipollente ai titoli sopra elencati.
    ---
    Patente di tipo B.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Villasor
    PEC concorsi@pec.comune.villasor.ca.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Affari Generali (Tel. 0709648023 e-mail rita.pistis@comune.villasor.ca.it).
    www.comune.villasor.gov.it
    Prove d'esame: 
    EVENTUALE PRESELEZIONE In relazione al numero delle domande pervenute, la Commissione Giudicatrice potrà stabilire a suo insindacabile giudizio, lo svolgimento di una prova preselettiva, a cura della medesima Commissione esaminatrice del concorso, e consisterà in un’unica prova da svolgersi attraverso appositi test bilanciati il cui contenuto è da riferirsi alle materie oggetto delle prove d’esame e, se ritenuto opportuno, alle caratteristiche attitudinali relative al profilo professionale del posto da ricoprire. L’ordine dell’elenco dei candidati è dato dal punteggio conseguito nella prova, secondo criteri di valutazione predeterminati in analogia a quelli utilizzati per le prove scritte.
    ---
    Due prove scritte di natura teorica e/o teorico pratica e/o pratica applicativa sulle seguenti materie:
     Ordinamento delle Autonomie Locali;
     Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza e relativo regolamento di esecuzione;
     Codice della strada e relativo Regolamento di attuazione e altre norme complementari sulla circolazione stradale;
     Legislazione sulla tutela ed uso del suolo e legislazione ambientale;
     Nozioni di infortunistica stradale;
     Elementi normativi in materia di polizia commerciale, edilizia, amministrativa e disposizioni sanzionatorie;
     Normativa nazionale e regionale disciplinante l’ordinamento della polizia locale;
     Elementi di diritto e procedura civile;
     Elementi di diritto e procedura penale;
     Elementi di Diritto amministrativo e giustizia amministrativa;
     Ordinamento delle autonomie locali;
     Codice dei contratti pubblici;
     Legge 241/90 in materia di procedimenti amministrativi;
     Normativa in materia di trasparenza amministrativa e di prevenzione della corruzione.
    ---
    Prova orale sulle materie delle prove scritte.