• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università Commerciale «Luigi Bocconi» di Milano , 3 assistant professor per il Dipartimento di finanza

    Procedura di selezione per la copertura di tre posti di assistant professor a tempo determinato di durata triennale e pieno, per il Dipartimento di finanza. (GU n.78 del 6-10-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    29/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Dottore di ricerca o PhD o equivalente, conseguito in Italia o all’estero, ovvero il suo possibile conseguimento in quanto Candidate Ph.D.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta semplice secondo il modello on-line, indirizzate al Rettore dell'Universita Bocconi dovranno essere inoltrate esclusivamente tramite il sistema on-line all'indirizzo "www.unibocconi.eu/jobmarket", entro le ore 23:59 del 29 novembre, 2020 (ora italiana, CET).
    Prove d'esame: 
    Per effettuare la selezione, il Dipartimento si avvale del Comitato per il Junior Hiring (CJH), nominato dal competente organo di Dipartimento, designate dai rispettivi Regolamenti di Dipartimento, presieduto da un professore Ordinario in qualità di Responsabile del Junior Job Market, sentito il Prorettore alle Risorse Umane.
    Per il reclutamento sul mercato nazionale e internazionale la valutazione delle applications pervenute sarà assicurata dal Comitato per il Junior Hiring (CJH), che provvederà a selezionare una ristretta lista di candidature, in misura compresa tra il 10 e il 20 percento delle applications, e comunque non inferiore al minimo tra il numero delle applications e 6, che verra intervistata, anche mediante conference call, secondo pratiche consolidate nei job market internazionali per ambito disciplinare, al fine di valutare la competenza didattica e scientifica e l'interesse a ricoprire la posizione contrattuale proposta dall'Università.