• Accedi • Iscriviti gratis
  • Ministero della Giustizia , 5 posti di dirigente di istituto penale per i minorenni

    Concorso pubblico, per esami, per l'accesso alla carriera dirigenziale penitenziaria per complessivi cinque posti, a tempo indeterminato, di dirigente di istituto penale per i minorenni di livello dirigenziale non generale. (GU n.78 del 6-10-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    5
    Scadenza: 
    05/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    laurea magistrale o specialistica o titoli equiparati ed equipollenti conseguiti presso una università o presso altro istituto di istruzione universitaria equiparato, appartenente ad una delle seguenti classi: LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione pedagogia continua, LM-85 Scienze pedagogiche, LM-63 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, LMG/01 Giurisprudenza, LM/62 Scienze della Politica, LM-56 Scienze dell'Economia, LM-87 Servizio sociale e politiche sociali, LM-88 Sociologia e ricerca sociale, ovvero laurea specialistica conseguita presso una università o presso altro istituto di istruzione universitaria equiparato, appartenente ad una delle seguenti classi di cui al decreto del Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica 28 novembre 2000: 65/S Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, 87/S Scienze pedagogiche, 22/S Giurisprudenza, 102/S Teoria e Tecniche della normazione e dell'informazione giuridica, 56/S Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, 70/S Scienze della politica, 64/S Scienze dell'Economia, 89/S Sociologia, LS-71 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed inviata esclusivamente con modalità telematiche, compilando l’apposito modulo (FORM) entro il termine perentorio di 30 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV^ Serie Speciale, “Concorsi ed Esami”.
    Il modulo della domanda (FORM) e le modalità operative di compilazione ed invio telematico sono disponibili dal giorno successivo alla suddetta pubblicazione sul sito ufficiale del Ministero della giustizia, www.giustizia.it.
    Prove d'esame: 
    Il concorso di accesso al ruolo dei dirigenti di istituto penale minorile della carriera dirigenziale penitenziaria consisterà in tre prove scritte e una prova orale. In considerazione dell’urgenza di garantire la rapida copertura dei posti autorizzati, le prove scritte si svolgeranno con le modalità di seguito indicate.
    La prima prova scritta consisterà in una serie di domande a risposta multipla vertenti sulle seguenti materie:
    diritto dell’esecuzione penale con particolare riferimento al libro IV, titolo I, libro X del codice di procedura penale e diritto penitenziario (legge n. 354/1975; DPR n. 230/2000 e decreti legislativi n. 121/2018, n. 123/2018 e n. 124/2018);
    diritto amministrativo;
    diritto costituzionale e pubblico;
    diritto penale;
    elementi di procedura penale;
    legislazione penale minorile con particolare riferimento al DPR 448/88 e relative norme di attuazione, di coordinamento e transitorie approvate con d.lgs. 28.7.1989 n. 272;
    contabilità di stato, con particolare riferimento al regolamento di contabilità degli istituti di prevenzione e di pena;
    sociologia dell’organizzazione, con particolare riferimento alla gestione dei gruppi di lavoro;
    elementi di psicologia dell’età evolutiva (fase adolescenziale), di pedagogia e sociologia della marginalità e della devianza, con particolare riferimento alla devianza minorile.