• Accedi • Iscriviti gratis
  • AGENZIA PER LE EROGAZIONI IN AGRICOLTURA, 1 funzionario informatico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di sette posti di funzionario con formazione informatica, area C, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.77 del 02-10-2020). Rettifica scadenza del bando il giorno 12 novembre 2020 (GU n.83 del 23-10-2020).

    100 Quiz in lingua inglese

    Il manuale propone al candidato 100 test a risposta multipla con commento volti  alla preparazione della sezione di lingua inglese dei concorsi pubblici.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 4,49
    € 2,99
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/11/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    laurea triennale (L) in:
    • scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18);
    • scienze e tecnologie informatiche (L-31);
    • scienze economiche (L-33);
    • scienze matematiche (L-35);
    • statistica (L-41);
    o equiparate;
    ---
    • Laurea in Fisica (LM-17, 20/S);
    • Laurea in Informatica (LM-18, LM-66, 23/S);
    • Laurea in Ingegneria dell'Automazione (LM-25, 29/S);
    • Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM-26, LM-27, 30/S);
    • Laurea in Ingegneria Elettronica (LM-29, 32/S);
    • Laurea in Ingegneria Gestionale (LM-31, 34/S);
    • Laurea in Ingegneria Informatica (LM-32, 35/S);
    • Laurea in Matematica (LM-40, LM-44, 45/S, 50/S);
    • Laurea in Scienze Statistiche (LM-82, LM-83, LM-16, 48/S, 90/S, 91/S, 92/S);
    • Laurea in Scienze Economico-Aziendali (LM-77, LM-56, 64/S, 84/S);
    Dove va spedita la domanda: 
    Online mediante collegamento reperibile sul sito istituzionale dell’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura, all’indirizzo www.agea.gov.it.
    Contatta l'ente: 
    Area Amministrazione – Ufficio Affari Generali, Economato – cassa e Personale, Via Palestro, 81 –
    00185 Roma
    www.agea.it
    Prove d'esame: 
    Le prove preselettive consisteranno nella somministrazione di 60 quesiti, vertenti sulle discipline previste per le prove scritte e orali indicate nei successivi artt. 10 e 11, ovvero vertenti sui seguenti argomenti:
    • progettazione delle architetture ICT e dimensionamento di sistemi, con particolare riferimento alle architetture a microservizi e al cloud computing;
    • tecniche di virtualizzazione e uso dei container
    • ingegneria del software;
    • scelta e valutazione di sistemi di gestione di basi di dati, di linguaggi di programmazione avanzati e di sistemi di automazione di ufficio;
    • data science;
    • reti di telecomunicazione;
    • sicurezza informatica;
    • sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni: lo standard ISO/IEC 27001:2013
    • metodologie di sviluppo e di gestione dei progetti;
    • organizzazione e gestione nella fase di erogazione dei servizi informatici;
    • elementi di diritto amministrativo, codice dell’Amministrazione Digitale e tutela della privacy
    ---
    Le due prove scritte, che avranno una durata stabilita dalla Commissione esaminatrice, avranno ad oggetto argomenti afferenti alle seguenti aree di materie:
    • progettazione delle architetture ICT e dimensionamento di sistemi, con particolare riferimento alle architetture a microservizi e al cloud computing;
    • tecniche di virtualizzazione e uso dei container
    • ingegneria del software;
    • scelta e valutazione di sistemi di gestione di basi di dati, di linguaggi di programmazione avanzati e di sistemi di automazione di ufficio;
    • data science;
    • reti di telecomunicazione;
    • sicurezza informatica;
    • sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni: lo standard ISO/IEC 27001:2013
    • metodologie di sviluppo e di gestione dei progetti;
    • organizzazione e gestione nella fase di erogazione dei servizi informatici;
    • elementi di diritto amministrativo e codice dell’Amministrazione Digitale.
    ---
    La prima prova scritta, a contenuto teorico, volta ad accertare le conoscenze tecniche, la capacità di sintesi, la chiarezza espressiva e la capacità di argomentare, consisterà nella predisposizione di risposte sintetiche a quesiti inerenti alle materie sopra indicate.
    ---
    La seconda prova scritta, a contenuto teorico-pratico, consisterà nella risoluzione di un caso in ambito informatico e contestualizzato nelle attività della Pubblica Amministrazione, al fine di accertare sia la capacità nella pianificazione, progettazione, realizzazione e conduzione di progetti complessi, sia l’attitudine all’analisi e alla soluzione corretta sotto il profilo della legittimità, della convenienza e dell’efficienza ed economicità organizzativa, con particolare riguardo ai temi dell’erogazione dei servizi, della reingegnerizzazione dei processi, delle tecniche di programmazione valutazione e controllo dei progetti.