• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI MAGLIE, 1 ingegnere civile/architetto

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di ingegnere civile/architetto, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.75 del 25-09-2020)Rettifica scadenza bando al 10 dicembre 2020 (GU n.84 del 27-10-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/12/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di Laurea vecchio ordinamento, specialistica o triennale in Ingegneria, Architettura o Diplomi di laurea equipollenti per legge, abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere o Architetto e iscrizione all'Albo professionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Maglie - Ufficio Risorse Umane” – Piazza Aldo Moro, n.1, Maglie
    protocollo.comunemaglie@pec.rupar.puglia.it
    Contatta l'ente: 
    U.O. Risorse Umane e Organizzazione tel. 0836/489245 o 0836/489201.
    www.comune.maglie.le.it
    Prove d'esame: 
    La prima prova scritta avrà ad oggetto le seguenti materie:
    a) legislazione in materia di lavori pubblici ed espropriazioni per pubblica utilità;
    b) topografia e costruzione;
    c) legislazione in materia urbanistica di carattere nazionale e regionale;
    d) attività contrattuale degli enti locali con particolare riferimento alle modalità di acquisizione di beni e servizi.
    La seconda prova scritta consiste nella predisposizione della documentazione tecnica su un progetto di opera pubblica o relativa ad atti di contenuto urbanistico.
    La prova orale avrà ad oggetto:
    a) materie delle prove scritte;
    b) ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli EE.LL.;
    c) elementi di diritto civile;
    d) elementi di diritto penale;
    e) nozioni di procedura penale, con particolare riferimento ai reati contro la P.A.;
    f) disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego, con particolare riferimento al personale degli Enti Locali. Codice di comportamento. Responsabilità contabile, penale, civile, amministrativa dei dipendenti;
    g) elementi di legislazione in materia di trasparenza ed anticorruzione (D.Lgs. n.33/2013 e L.190/2012);
    h) accertamento della conoscenza della lingua inglese;
    i) accertamento della conoscenza delle apparecchiature e applicazioni software più diffuse.