• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Martinsicuro, 1 istruttore direttivo amministrativo

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.72 del 15-9-2020)

    Redazione Atti amministrativi negli Enti locali (libro + e-book)

    Manuale teorico/pratico su come redigere gli atti amministrativi per gli enti locali. Con tanti esempi pratici.
    Libro spedito in 5-7 giorni lavorativi, e-book da scaricare immediatamente dopo l'ordine.

    € 18,00
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    15/10/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    • Laurea magistrale conseguita nelle classi LMG/01 “Giurisprudenza” LM16 “Finanza” LM50 “Programmazione e gestione dei servizi educativi” LM52 “Relazioni internazionali” LM56 “Scienze dell’economia” LM62 “Scienze della politica” LM63 “Scienze delle pubbliche amministrazioni” LM77 “Scienze economico-aziendali” LM81 “Scienze per la cooperazione allo sviluppo” LM82 “Scienze statistiche” LM83 “Scienze statistiche attuariali e finanziarie” LM87 “Servizio sociale e politiche sociali” LM88 “Sociologia e ricerca sociale” LM90 “Studi europei”; • oppure Laurea specialistica conseguita nelle classi 19/S Finanza 22/S “Giurisprudenza” 48/S “Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi” 56/S “Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi” 57/S “Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali” 60/S “Relazioni internazionali” 64/S “Scienze dell’economia” 70/S “Scienze della politica” 71/S “Scienze delle pubbliche amministrazioni” 88/S “Scienze per la cooperazione allo sviluppo” 89/S “Sociologia” 84/S “Scienze economico-aziendali” 90/S “Statistica demografica e sociale” 91/S “Statistica economica, finanziaria e attuariale” 92/S “Statistica per la ricerca sperimentale” 99/S “Studi europei” 102/S “Teoria e tecniche della formazione e dell’informazione giuridica” • oppure diploma di laurea secondo il previgente ordinamento in“Giurisprudenza”, “Economia e commercio”, “Scienze politiche”, “Statistica” o “Scienze dell’educazione”.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione dovrà essere compilata facendo riferimento esclusivamente al form raggiungibile dal sito www.comune.martinsicuro.te.it.
    Contatta l'ente: 
    Il responsabile del procedimento è la dott.ssa Giuseppina Sanseverinati. Informazioni sulla procedura potranno essere richiesti all’Ufficio del Personale – telefono 0861.7681 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12 – fax 0861.768350 – mail personale@comune.martinsicuro.te.it.
    Prove d'esame: 
    1° e 2° prova Prova scritta teorico-pratica volta ad accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata e potranno consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, nella formazione di schemi di uno o più atti amministrativi o tecnici, nella illustrazione di procedimenti organizzativi e gestionali oppure da più quesiti a risposta sintetica sugli argomenti previsti per la prova orale.
    Prova orale Consiste in un colloquio sulle seguenti materie: 1. Ordinamento normativo e contabile degli enti locali tra cui il Decreto legislativo 18 agosto 2000 n. 267; 2. Nozioni sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso (Legge 241/1990), sull’accesso civico e accesso civico generalizzato (D.Lgs. 33/2013) e Codice del trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/2003 e Regolamento UE 2016/679); 3. Nozioni di Diritto Costituzionale; 4. Nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la PA; 5. Normativa sul pubblico impiego con particolare riferimento al D.L.gs n. 165/2001 e al CCNL del 21 maggio 2018; 6. Normativa in materia di anticorruzione, trasparenza, codice disciplinare e codice di comportamento dei dipendenti pubblici; 7. Elementi sul Codice degli appalti (D.Lgs. 50/2016) relativamente all’acquisto di beni e servizi; 8. Competenze degli Enti locali in materia di diritto allo studio; 9. Normativa sulla tutela e sulla valorizzazione del patrimonio culturale (D.L.gs 42/2004); 10. Normativa regionale in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali di enti locali e spettacolo; 11. L. R. Abruzzo n. 56/1993 “Norme in materia di promozione culturale”.