• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI SARNICO, 1 istruttore direttivo contabile

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria D, a tempo determinato della durata di ventiquattro mesi e parziale diciotto ore settimanali. (GU n.65 del 21-08-2020)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/09/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    part time
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di Laurea Magistrale del Nuovo Ordinamento conseguita in una delle seguenti classi (DM 270/04)*:
    LM 56 - Scienze dell’economia;
    LM 77 - Scienze economico-aziendali
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Sarnico (BG) Via Roma n. 27 - 24067 Sarnico (BG)
    PEC protocollo@pec.comune.sarnico.bg.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale del Comune di Sarnico, tel. 035-924111 orari: da lunedi' a venerdi' dalle ore 9,00 alle ore 13,00 oppure tramite e-mail al seguente indirizzo: protocollo@comune.sarnico.bg.it
    www.comune.sarnico.bg.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione.
    Le prove verteranno sui seguenti argomenti: • Elementi di Diritto Amministrativo; • Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche; • Legislazione sull’ordinamento delle Autonomie Locali: ordinamento istituzionale, finanziario e contabile (D.Lgs. n. 267/2000 s.m.i.); • Contabilità e Bilancio degli Enti Locali (struttura, principi, ecc...) e disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili; • Attività di pianificazione, programmazione, rendicontazione e controllo e relativi documenti contabili; • Gestione ed amministrazione del patrimonio degli enti locali; • Elementi di Diritto Tributario, con particolare riferimento al sistema tributario degli Enti Locali; • Normativa in materia di IVA ed IRAP riferita agli Enti Locali; • Nozioni di diritto penale, con riferimento ai reati contro la P.A..
    la e 2a PROVA SCRITTA La prova scritta potrà consistere, a scelta della Commissione, nello svolgimento di un elaborato o in test a risposta multipla e in una prova teorico-pratica sulle materie oggetto d’esame.
    PROVA ORALE La prova orale sarà finalizzata ad approfondire conoscenze, attitudini e capacità professionali del candidato allo svolgimento della funzione, vertente sulle materie della prova scritta, sulla conoscenza della lingua inglese e sulle conoscenze dei programmi informatici più diffusi.