• Accedi • Iscriviti gratis
  • Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Emilia-Romagna, 1 dirigente esperto informatico

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente esperto informatico, a tempo indeterminato. (GU n.63 del 14-8-2020)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    15/09/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    - diploma di Laurea in informatica, in statistica, in fisica, in ingegneria elettronica o informatica o altra laurea equipollente. Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’equipollenza/equiparazione dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità;
    - cinque anni di esperienza professionale maturata nelle amministrazioni pubbliche in categorie per l’accesso alle quali è previsto il diploma di laurea oppure in enti di diritto pubblico o aziende pubbliche o private nella qualifica immediatamente inferiore a quella dirigenziale o nella qualifica apicale dell’area non dirigenziale.
    Dove va spedita la domanda: 
    I candidati dovranno compilare la domanda tramite il portale e-Recruiting della Regione Emilia-Romagna raggiungibile dal sito istituzionale dell’Ente www.regione.emilia-romagna.it, seguendo il percorso: “Entra in Regione”, “Concorsi e opportunità di lavoro in Regione” - sezione “Agenzia Regionale per il lavoro - Procedure selettive Tempi Determinati e Indeterminati”, - http://wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/e-recruiting/ - al link della procedura e secondo le istruzioni ivi riportate nell'apposita “Guida alla compilazione della domanda”.
    Contatta l'ente: 
    Eventuali informazioni possono essere acquisite tramite mail al seguente indirizzo: arlinfoconcorso@regione.emilia-romagna.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso si articolerà in due prove scritte ed un colloquio i quali saranno volti nel loro complesso ad accertare e valutare le conoscenze, le capacità e le attitudini possedute dal candidato, in relazione alle caratteristiche e alle peculiarità del profilo da ricoprire così come specificate nel presente bando e negli atti ivi richiamati.

    Il giorno e la sede della prima prova scritta, fissati dalla Commissione Esaminatrice, verranno pubblicati su questa pagina, tale pubblicazione sostituirà a tutti gli effetti la convocazione individuale.