• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI MORANO SUL PO, 1 operaio autista scuolabus

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di operaio-autista scuolabus area tecnico-servizio manutentivo, categoria B, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.59 del 31-07-2020)

    Test psicoattitudinali per tutti i concorsi pubblici

    Il libro si propone come uno strumento fondamentale nella preparazione della prova psicoattitudinale prevista in numerose procedure concorsuali.

    Costituito da 700 quesiti inediti, corredati di soluzione commentate e spiegazioni complete, il volume si compone di diverse sezioni dedicate a svariate competenze tra cui quelle linguistiche, logico-matematiche e logico-verbali.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 10,00
    € 6,50
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    02/09/2020
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media).
    - Patente di guida D con C.Q.C. (carta di qualificazione del conducente) per trasporto passeggeri.
    Dove va spedita la domanda: 
    ALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE
    DI MORANO SUL PO
    All'attenzione del
    Segretario Comunale
    Dott.ssa Giovanna SUTERA
    Via M. Bavoso 18/1
    15025 MORANO SUL PO (AL)
    PEC: moranosulpo@pcert.it
    Contatta l'ente: 
    Uffici comunali: tel. 0142 85123 - fax 0142 85601 - e-mail: protocollo@comune.moranosulpo.al.it
    Prove d'esame: 
    La selezione si articolerà su quattro prove: tre prove pratico-applicative ed una orale. Il diario delle prove d’esame sarà successivamente pubblicato sul sito Ufficiale del comune di Morano sul Po.
    Prima prova pratica/applicativa: conduzione di uno scuolabus e dimostrazione delle conoscenze tecniche sulla manutenzione dello scuolabus e sullo svolgimento del servizio finalizzata all’accertamento dell’effettiva capacità in relazione al contenuto professionale del posto messo a concorso;
    Seconda prova pratica/applicativa: operazioni di gestione attiva dei servizi cimiteriali finalizzata all’accertamento dell’effettiva capacità in relazione al contenuto professionale del posto messo a concorso;
    Terza prova pratica/applicativa: operazioni di uso attrezzatura specialistica per gestione aree verdi (decespugliatore e simili) finalizzata all’accertamento dell’effettiva capacità in relazione al contenuto professionale del posto messo a concorso;
    Prova orale: il colloquio verterà sulle seguenti materie:
    Normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro;
    Elementi sull’ordinamento degli Enti Locali;
    Nozioni sul codice della strada;
    Nozioni basilari di polizia mortuaria
    Elementi inerenti gli aspetti in materia di diritti e doveri del pubblico dipendente.