• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università di Trento, 1 ricercatore SC 05/D1 - Fisiologia

    Valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato di durata pari a tre anni, settore concorsuale 05/D1 - Fisiologia, per il Centro interdipartimentale mente/cervello. (GU n.58 del 28-7-2020)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    27/08/2020
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Possono partecipare alla valutazione di cui al presente bando candidati di qualsiasi cittadinanza in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente, conseguito in Italia o all'estero,
    Dove va spedita la domanda: 
    per via telematica a tal fine predisposta, accedendo alla pagina: http://www.unitn.it/ateneo/bandi-dr-valcomp/attivi (selezionare “05/D1”).
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati potranno prendere visione del bando e accedere al sistema predisposto per la presentazione della domanda di ammissione alla pagina http://www.unitn.it/ateneo/bandi-dr-valcomp/attivi oppure potranno rivolgersi all'ufficio personale docente e ricercatore - via Verdi n6 - Trento - tel. 0461-283306-3052-3348 - dal lunedi' al venerdi' dalle ore 10,00 alle ore 13,00 - recruitment@unitn.it
    Prove d'esame: 
    La procedura di valutazione comparativa si articola in due fasi. La prima fase è finalizzata a selezionare preliminarmente i candidati con motivato giudizio analitico sui titoli – ivi comprese le tre lettere di presentazione – sul curriculum e sulla produzione scientifica (compresa la tesi di dottorato, se allegata alla domanda). La prima fase si conclude con l’ammissione alla fase successiva dei candidati comparativamente più meritevoli, in misura compresa tra il 10 e il 20 per cento del numero degli stessi e comunque non inferiore a sei unità. I candidati sono tutti ammessi alla seconda fase qualora il loro numero sia pari o inferiore a sei. La valutazione preliminare dei candidati è effettuata dalla Commissione secondo i parametri e criteri (di seguito elencati), di cui al D.M. 25.05.2011, n. 243, come integrati dal Comitato per il reclutamento e lo sviluppo delle carriere e secondo quanto deliberato dal Consiglio del Centro Interdipartimentale Mente/Cervello in data 27 maggio 2020: Valutazione dei titoli e del curriculum, Valutazione della produzione scientifica: ,